Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

Almeno 11 migranti sono morti nel naufragio di un barcone al largo della Turchia

Tra le vittime ci sono cinque bambini. A bordo dell'imbarcazione, diretta verso la Grecia, c'erano 22 persone di nazionalità siriana

Di TPI
Pubblicato il 24 Mar. 2017 alle 14:25 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:29
0
Immagine di copertina

Almeno 11 migranti, tra cui cinque bambini, sono morti nel naufragio di un barcone nel mar Egeo, al largo della località costiera turca di Kusadasi. A riportarlo è l’agenzia di stampa Dogan, secondo cui a bordo dell’imbarcazione, diretta verso le isole greche, c’erano 22 persone. Altri 11 migranti sono stati soccorsi, ma tra questi c’è un bambino in gravi condizioni.  

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’agenzia di stampa Reuters ha riferito che tra le vittime ci sono cinque bambini e che tutti i migranti a bordo del barcone erano di nazionalità siriana.

Le immagini delle tv turche hanno mostrato diversi corpi stesi sulla spiaggia e l’arrivo delle ambulanze per i soccorsi. Si tratta della più grave tragedia del mare degli ultimi mesi nell’Egeo, dove il flusso di migranti diretti in Grecia dalla Turchia è calato drasticamente dopo l’accordo siglato un anno fa tra Ankara e i paesi dell’Unione europea.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.