Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il trasferimento dei migranti dalla Grecia alla Turchia è iniziato

Immagine di copertina

Al momento sull’isola di Lesbo, in Grecia, si trovano 3.300 migranti, e 2.000 di loro hanno già fatto richiesta di asilo politico

Nelle prossime ore migranti siriani saranno trasferiti dalla Grecia alla Turchia, nella città di Osmaniye.  Le prime due navi passeggeri con a bordo 131 migranti sono già arrivate nella città di Dikili, scortate da due motovedette turche e da un elicottero.

Questi migranti erano perlopiù pakistani e bangladesi. Nessuno di loro era siriano, ha fatto sapere Volkan Bozkir, il ministro per gli affari con l’Unione europea. 

Sull’isola di Lesbo, un gruppo di manifestanti ha intonato il coro “Shame on you“, “Vergogna”, alla partenza delle prime navi questa mattina all’alba. 

Presto partiranno navi verso la Turchia anche dall’isola di Chios, ha fatto sapere Ewa Moncure, la portavoce di Frontex, l’agenzia europea per le frontiere degli stati membri.

Intanto il primo gruppo di 16 siriani richiedenti asilo è arrivato in Germania dalla Turchia, in base all’accordo che prevede che per ogni migrante siriano “illegale” rimandato in Turchia, un altro che gode dei requisiti della protezione internazionale, venga portato in un paese dell’Unione europea. 

L’Unhcr e altre organizzazioni per la tutela dei diritti umani hanno già criticato l’accordo tra Unione europea e Turchia, dicendo che mancano le tutele legali dei migranti. Amnesty international ha mandato degli osservatori sull’isola di Lesbo per monitorare la situazione.

Al momento sull’isola di Lesbo si trovano 3.300 migranti, e 2.000 di loro hanno già fatto richiesta di asilo politico. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce