Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:48
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Migliaia di sostenitori a Parigi manifestano a favore di Francois Fillon

Immagine di copertina

Il candidato di centro destra, al centro di uno scandalo giudiziario, si è appellato alla folla dei suoi sostenitori chiedendo loro di continuare a combattere

Decina di migliaia di sostenitori di Francois Fillon, il candidato repubblicano alle presidenziali francesi, si sono riversati nelle strade nei pressi del giardini del Trocadéro, a Parigi, per manifestare il loro sostegno all’ex premier francese, al centro di uno scandalo giudiziario. 

Il candidato di centro destra si è appellato alla folla dei suoi sostenitori chiedendo loro di continuare a combattere. Poco più di un mese fa il giornale satirico francese Le Canard Enchainé aveva pubblicato un’inchiesta in cui Fillon era accusato di aver pagato sua moglie per un lavoro da assistente parlamentare che non avrebbe mai svolto. 

Questa accusa gli ha causato la perdita di molti sostenitori chiave per la sua campagna e ha suscitato numerose richieste di ritirarsi dalla corsa per le elezioni. Proprio oggi la moglie di François Fillon ha rilasciato un’intervista a Le Journal du Dimanche sostenendo di aver svolto “diversi compiti” per il marito e lo ha inoltre esortato ad “andare avanti fino alla fine”. 

Il primo turno delle presidenziali si svolgerà tra poco più di un mese, il 23 aprile, e i suoi avversari principali sono la leader di estrema destra Marine Le Pen e il liberale Emmanuel Macron.

Nel partito repubblicano, che si riunirà domani 6 marzo 2017, si parla già di possibili candidati per sostituire Fillon.

Con questa manifestazione l’ex premier vuole dimostrare alla sua opposizione di non essere solo e che non ha intenzione di fare un passo indietro, almeno per il momento.

La manifestazione di domenica 5 marzo: 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo
Esteri / “Una storia horror? Vacanza-studio in Italia”, il tweet di Amanda Knox scatena le polemiche
Esteri / Il Papa: “Ogni giorno 7mila bambini muoiono di fame, è uno scandalo”
Esteri / Il Pride a Budapest: 10mila in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban
Esteri / Alaska, uomo combatte con un orso per una settimana: trovato per caso, è salvo
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”
Esteri / India, 4.300 morti in due mesi per i contagi da fungo nero: “Un’epidemia nella pandemia”