Covid ultime 24h
casi +16.168
deceduti +469
tamponi +334.766
terapie intensive -36

Metti via quel telefono

Un video del poeta e regista inglese Gary Turk mostra i lati negativi della dipendenza dalle tecnologie social

Di Ludovico Tallarita
Pubblicato il 14 Ott. 2014 alle 17:49 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 00:42
0
Immagine di copertina

Gary Turk è uno scrittore, regista e poeta britannico. Nel suo video Look Up, Turk recita una poesia per mettere in guardia il mondo dai pericoli che possono derivare da una dipendenza cronica dagli smartphone e dalle tecnologie social.

Essere connessi a una chat non è la stessa cosa che guardarsi negli occhi, mostrare il proprio affetto a una cara persona non equivale a cliccare like su una sua foto, è possibile avere centinaia di amici su Facebook e sentirsi comunque soli.

Turk racconta una storia d’amore che nasce nel momento in cui un ragazzo si ferma a chiedere indicazioni stradali a una ragazza, oltrepassando la barriera che oggi sembra impedire a molte persone anche la più semplice delle interazioni sociali con il prossimo. Se lui avesse avuto un telefono con il navigatore satellitare, tutto sarebbe andato in maniera diversa.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.