Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:36
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

In Messico è stata uccisa una procuratrice che indagava sulle violenze sulle donne

Immagine di copertina
Credit: Afp

Castellanos stava indagando su alcuni casi di stupri e omicidi nello stato di Veracruz, una delle regioni più violente del Messico

Lunedì 27 novembre la polizia ha trovato il corpo di Yendi Guadalupe Torres Castellanos, capo della procura speciale per reati sessuali e crimini contro la famiglia dello stato di Veracruz, sulla costa orientale del Messico.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Al momento dell’uccisione la 35enne si trovava davanti al suo ufficio nel comune di Panuco, all’interno dell’automobile, quando è stata raggiunta da alcuni colpi di pistola.

La procuratrice stava indagando su alcuni casi di stupri e omicidi di donne avvenuti a Veracruz. Il governatore dello stato orientale messicano, Miguel Angel Yunes, ha condannato con forza “l’infame e vile” omicidio.

Una fonte anonima riportata da Afp ha riferito che sul luogo del delitto è stata rinvenuta una lettera di minacce contro i funzionari della procura.

L’omicidio di Yendi Guadalupe Torres Castellanos rappresenta l’ennesimo episodio di sangue nello stato di Veracruz, attraversato da violenze e omicidi dilaganti legati al narcotraffico.

Secondo l’Ocse, nello stato del Messico orientale il 47 per cento delle donne tra i 16 e i 70 anni sono vittime di abusi, contro la media mondiale che arriva al 23,6 per cento.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Arrestati in Congo gli assassini dell’ambasciatore Attanasio. “Volevano rapirli”
Esteri / Regno Unito, al via test per settimana lavorativa di 4 giorni
Esteri / Covid, in calo i contagi nel Regno Unito. L’Oms: “La fine della pandemia non è lontana”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Arrestati in Congo gli assassini dell’ambasciatore Attanasio. “Volevano rapirli”
Esteri / Regno Unito, al via test per settimana lavorativa di 4 giorni
Esteri / Covid, in calo i contagi nel Regno Unito. L’Oms: “La fine della pandemia non è lontana”
Esteri / Roberta Metsola è la nuova presidente del Parlamento Europeo: “Onorerò David Sassoli”
Esteri / Cantante folk prende volontariamente il Covid per non fare il vaccino e muore
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Esteri / “Il futuro dipende dai non vaccinati, salveranno l’umanità”: l’ultima teoria folle del Nobel Montagnier
Esteri / Djokovic, appello respinto: sarà espulso dall’Australia. “Deluso dalla sentenza”