Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

In Messico è stata uccisa una procuratrice che indagava sulle violenze sulle donne

Immagine di copertina
Credit: Afp

Castellanos stava indagando su alcuni casi di stupri e omicidi nello stato di Veracruz, una delle regioni più violente del Messico

Lunedì 27 novembre la polizia ha trovato il corpo di Yendi Guadalupe Torres Castellanos, capo della procura speciale per reati sessuali e crimini contro la famiglia dello stato di Veracruz, sulla costa orientale del Messico.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Al momento dell’uccisione la 35enne si trovava davanti al suo ufficio nel comune di Panuco, all’interno dell’automobile, quando è stata raggiunta da alcuni colpi di pistola.

La procuratrice stava indagando su alcuni casi di stupri e omicidi di donne avvenuti a Veracruz. Il governatore dello stato orientale messicano, Miguel Angel Yunes, ha condannato con forza “l’infame e vile” omicidio.

Una fonte anonima riportata da Afp ha riferito che sul luogo del delitto è stata rinvenuta una lettera di minacce contro i funzionari della procura.

L’omicidio di Yendi Guadalupe Torres Castellanos rappresenta l’ennesimo episodio di sangue nello stato di Veracruz, attraversato da violenze e omicidi dilaganti legati al narcotraffico.

Secondo l’Ocse, nello stato del Messico orientale il 47 per cento delle donne tra i 16 e i 70 anni sono vittime di abusi, contro la media mondiale che arriva al 23,6 per cento.

Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Afghanistan è senza vaccini, e i bambini pagano il prezzo dell’egoismo dei paesi ricchi
Esteri / “Pipistrelli vivi in gabbia”: il video che smentisce l’Oms | VIDEO
Esteri / “L’Ultimo G7”. La Cina irride l’Occidente, tranne l’Italia: “Lupo che resiste agli Usa”
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Afghanistan è senza vaccini, e i bambini pagano il prezzo dell’egoismo dei paesi ricchi
Esteri / “Pipistrelli vivi in gabbia”: il video che smentisce l’Oms | VIDEO
Esteri / “L’Ultimo G7”. La Cina irride l’Occidente, tranne l’Italia: “Lupo che resiste agli Usa”
Esteri / Nato, i leader: "Da Cina e Russia minacce alla sicurezza". Draghi: "Riaffermare alleanza Usa"
Esteri / Putin: "Navalny? Non abbiamo l'abitudine di assassinare nessuno"
Esteri / Scandalo 1MDB: ex rapper dei Fugees accusato di pressioni per convincere Trump a non indagare
Esteri / Sversamento di idrocarburi a largo della Corsica: “Si rischia il disastro ambientale”
Esteri / Sudan, scarcerato Marco Zennaro: l'imprenditore italiano è ai domiciliari in hotel 
Esteri / Israele chiude la più importante organizzazione sanitaria palestinese. A rischio lotta al Covid
Esteri / Nuovi raid in Siria, bombardato un ospedale ad Afrin: almeno 18 morti