Coronavirus:
positivi 13.303
deceduti 34.945
guariti 194.579

Messico, senatrice in topless durante una riunione su Zoom

Incidente hot per la 66enne Martha Lucia Micher. Gli screenshot della scena hanno fatto il giro della rete

Di Donato De Sena
Pubblicato il 4 Giu. 2020 alle 12:41
36
Immagine di copertina

Senatrice in topless durante riunione su Zoom

Incidente hot durante una conference call. È capitato a una senatrice messicana, la 66enne Martha Lucia Micher, ripresa in topless durante una riunione su Zoom alla quale partecipava insieme a una quindicina di altri parlamentari. La donna stava partecipando alla videochiamata con i colleghi convinta di avere la webcam spenta, ma in realtà si stava mostrando a seno nudo.

Alla call erano collegati anche diversi giornalisti e a un certo punto, quando il confronto sembrava finito, Micher si è tolta i vestiti per indossarne altri restando per qualche attimo in topless. La donna è stata poi avvertita via smartphone della scena trasmessa dal suo pc.

“Si è verificato uno sfortunato incidente durante un incontro virtuale con colleghi sull’attuale situazione economica in Messico e sulle strategie per affrontare la ‘nuova normalità’ dei prossimi mesi”, ha scritto la senatrice della Repubblica federale nordamericana in un messaggio pubblicato online spiegando l’accaduto. “In una parte della sessione, senza accorgermene e mentre la webcam del mio computer era accesa, mi sono cambiata mostrando il mio petto nudo. Ho continuato a partecipare alla sessione e grazie a una chiamata dei senatori Alejandro Armenta Mier e Ovidio Peralta Suarez, ho capito il mio errore”.

Nel giro di poco alcuni screenshot con l’immagine della senatrice in topless su Zoom hanno fatto il giro della rete. “Non mi vergogno di aver mostrato una parte della mia intimità per caso, perché è esattamente l’idea che una donna sia ‘solo il suo corpo’ che ha permesso e fomentato l’oggettivazione delle donne contro la quale ho sempre combattuto”, ha aggiunto la politica messicana. Martha Lucia Micher è anche presidente della Commissione statale per l’uguaglianza di genere.

Le notizie di esteri di TPI

36
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.