Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:39
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Messi difende i bambini di Gaza

Immagine di copertina

Il calciatore più forte del mondo ha chiesto la fine del conflitto in Medio Oriente

Lionel Messi, il calciatore più forte del mondo, ha preso posizione in difesa dei diritti dei bambini di Gaza.

“Come padre e ambasciatore Unicef, sono terribilmente colpito dalle immagini dal conflitto tra Israele e Palestina”, ha commentato su Facebook l’attaccante del Barcellona. “Questa violenza ha già spezzato la vita di molti ragazzi”.

Il post, apparso sulla sua pagina fan ufficiale con una portata da 68 milioni di persone, ha avuto grande risalto. Tra chi lo ringraziava per la decisione di scrivere quelle semplici ma significative parole e chi lo accusava invece di sostenere la causa terroristica di Hamas, il vincitore di quattro palloni d’oro è riuscito comunque a creare una discussione sulla questione palestinese all’interno dell’ambito calcistico.

“I bambini non hanno creato questo conflitto, ma ne stanno pagando il prezzo più alto”, ha proseguito Messi.

“Questo ciclo di violenza inutile deve fermarsi. Dobbiamo riflettere sulle conseguenze dei conflitti militari e i bambini devono essere protetti”.

AGGIORNAMENTI IN BREVE:

– Secondo le autorità palestinesi, dall’inizio della guerra tra Israele e Hamas sono morti più di 400 bambini e molti altri sono rimasti feriti.

– Questa mattina sono ricominciati i bombardamenti da parte dell’esercito di difesa israeliano su Gaza.

– Il premier Netanyahu ha chiesto agli Usa di aiutare Israele a evitare le accuse di crimini di guerra.

– Al momento il link al post di Messi, comparso su diversi siti, rimanda a un contenuto rimosso.

Questo è lo screenshot del post che Messi avrebbe pubblicato.

Aggiornamenti sulla crisi di Gaza qui.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie | DIRETTA
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie | DIRETTA
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”
Esteri / Stati Uniti, Trump: “Il mio processo è un attacco all’America”