Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Russia, Medvedev interviene nella campagna elettorale: “Punite i vostri governi o l’inverno sarà freddo”. Le reazioni dei partiti italiani

Immagine di copertina

Il braccio destro di Putin Dimitri Medvedev ha fatto un’allusione alle elezioni italiane in vista che non lascia spazio a fraintendimenti : “Vorremmo vedere i cittadini europei non solo esprimere il malcontento per le azioni dei loro governi, ma anche dire qualcosa di più coerente. Ad esempio, che li chiamino a rendere conto, punendoli per la loro evidente stupidità“.

Dal suo canale telegram Medvedev si rivolge agli italiani, e agli “europei” in generale, con un’inquietante consiglio: “Il vantaggio è evidente: l’inverno è molto più caldo e confortevole in compagnia della Russia che in un orgoglioso isolamento con la stufa a gas spenta.” Il Cremlino ha già dimostrato di non essere indifferente ai cambiamenti politici italiani. Oltre i trascorsi di Salvini con Putin, solo due settimane fa lo stesso Medvedev postava compiaciuto su Telegram un collage di Boris Johnson e Mario Draghi, i due capi di governo atlantisti dimissionari. A Mosca si spera che al loro posto vengano eletti partiti più indulgenti con la Russia.”

La notizia si è subito collocata sull’arco politico italiano causando indignazione e condanne negli esponenti del PD, del M5S e di Azione. Il Ministro degli Esteri di Maio, adesso leader di Impegno Civico, ha risposto con un tweet: “Le forze politiche italiane prendano le distanze in maniera netta, senza alcuna timidezza, dalla propaganda russa.”. I partiti di destra non hanno sporto critiche a fronte delle dichiarazioni dell’ufficiale del Cremlino, ma hanno adottato un’atteggiamento difensivo di fronte agli attacchi della sinistra. Salvini ha dichiarato di non voler “iniziare polemiche con tutto il mondo”. Giorgia Meloni gioca di melina, non volendosi distaccare dalle sue promesse atlantiste, ma senza inimicarsi Putin, già cosi amico dei suoi due alleati. Ma il senatore FdI Ciriani controbatte: ” i voti espressi in Parlamento hanno sempre attestato la postura internazionale, occidentale e all’interno della Nato dell’alleanza dei partiti di centrodestra”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / L’uragano Ian lascia al buio Cuba e devasta la Florida: più di due milioni di persone senza corrente elettrica
Esteri / Gasdotto Nord Stream, scoperta quarta falla. Svezia: “Quarta falla causata da esplosione”
Esteri / Il principe George avverte il compagno di classe: “Stai attento, mio padre sarà Re”
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’uragano Ian lascia al buio Cuba e devasta la Florida: più di due milioni di persone senza corrente elettrica
Esteri / Gasdotto Nord Stream, scoperta quarta falla. Svezia: “Quarta falla causata da esplosione”
Esteri / Il principe George avverte il compagno di classe: “Stai attento, mio padre sarà Re”
Esteri / Biden sulle elezioni in Italia: "Non c’è da essere ottimisti"
Esteri / Arabia Saudita: Mohammed bin Salman rimpiazza il padre e diventa Primo Ministro
Esteri / L’ambasciata Usa a Mosca ha chiesto ai cittadini americani di lasciare subito la Russia
Esteri / Minaccia nucleare, bando urgente di Mosca per l’acquisto di ioduro di potassio
Esteri / Ucraina, referendum in Donbass: vincono i sì con oltre il 90%
Esteri / Iran, la minaccia della polizia per piegare la rivoluzione: “Useremo tutta la forza”
Esteri / La provocazione di Putin: Edward Snowden diventa cittadino russo