Me

Usa, un medico dell’Università dell’Ohio ha abusato sessualmente di 177 studenti

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 17 Mag. 2019 alle 19:43 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:21
Immagine di copertina

Medico violenza 177 studenti | Un membro del team medico dell’Ohio State University ha abusato sessualmente di almeno 177 studenti maschi per quasi vent’anni.

A rivelarlo è stato rapporto investigativo della scuola, secondo cui i funzionari universitari sono stati per anni a conoscenza delle sue azioni e non hanno fatto nulla per fermarlo.

Il dottor Richard Strauss, che si è tolto la vita nel 2005, ha commesso gli abusi dal 1979 al 1997, e la vicenda potrebbe costare cara all’ateneo per le cause intentate contro di lui da molte vittime.

L’università ha dichiarato che il personale del college conosceva le attività del dottor Strauss già nel 1979 ma che nessun rapporto uscì dal dipartimento di atletica o dal dipartimento di salute degli studenti fino al 1996.

Quando gli studenti cominciarono a denunciare, il medico venne poi rimosso dal suo posto, ma è rimasto un membro di facoltà di ruolo. Il Dr. Strauss ha quindi aperto una clinica fuori dal campus e ha continuato a maltrattare gli studenti.

Era ancora professore emerito al momento del suo suicidio, sebbene lo Stato dell’Ohio abbia detto venerdì 17 maggio che avrebbe iniziato il processo di revoca di tale status.

Recentemente, un altro grave caso di abusi sessuali ha sconvolto gli Stati Uniti: Larry Nassar, ex medico sportivo della nazionale statunitense di ginnastica artistica, è stato condannato a minimo 40 anni di reclusione per aver abusato sessualmente delle atlete per oltre vent’anni.

> Abusi su bambine, molestie alle atlete spacciate per terapie: tutti gli orrori di Larry Nassar