Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La mappa delle nazioni del mondo in base a cosa sanno fare meglio

Immagine di copertina

Un data journalist ha realizzato una mappa evidenziando l'aspetto in cui i diversi paesi del globo vantano il proprio primato

Ogni nazione del mondo ha una cosa che le riesce fare meglio, che sia l’ottima carne argentina, il rum delle isole caraibiche o la poco nota inclinazione della Malesia per i guanti di gomma: tutti hanno qualche motivo per autocelebrarsi come “i primi”.

Una mappa realizzata dal data journalist David McCandless, basata su una serie di statistiche raccolte in rete da fonti attendibili, come rapporti delle Nazioni Unite, della Banca mondiale e dal Cia World Factbook, mostra in quale campo le nazioni del mondo sono le migliori, o comunque le prime, nel caso di primati negativi.

Ad esempio, in base alla mappa International Number Ones, a Israele va il primato nella ricerca medica, la Lituania per il Wifi più veloce, mentre il Ruanda (per alcuni sorprendentemente) per il numero di donne in parlamento. E ancora: gli Emirati Arabi Uniti hanno il record di popolazione maschile, mentre il primato di donne sugli uomini (118 su 100) spetta alla Lettonia. La Mongolia è la nazione al mondo dove sono stati trovati più fossili di Velociraptor.

E l’Italia? Sorprendentemente, veniamo identificati con il kiwi. Niente “pizza, pasta mandolino”, insomma. Il nostro paese è infatti il maggior produttore mondiale di questo frutto.

Ma altre nazioni, purtroppo, vantano primati negativi: ad esempio, l’Arabia Saudita è la principale nazione importatrice di armi, lo Yemen quella con la maggiore diseguaglianza di genere, l’Honduras vede il maggior numero di omicidi e l’Angola primeggia nel tasso di mortalità infantile.

La mappa:

(Credit: David McCandless)

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena
Esteri / Burkina Faso, strage di cristiani in un villaggio. Ci sono almeno 22 morti
Esteri / Chi è Robert Crimo, il rapper arrestato per la sparatoria del 4 luglio in Illinois
Esteri / Guerra in Ucraina. Nato: Stoltenberg, avviata ratifica adesione Svezia-Finlandia
Esteri / Usa, sparatoria alla parata del 4 luglio nell’area di Chicago: “almeno 5 morti e 16 feriti”
Esteri / Ricky Martin accusato di violenza domestica nei confronti dell’ex
Esteri / Usa, 25enne afroamericano ucciso con 60 colpi di pistola dalla polizia durante in inseguimento: il video
Esteri / Anticipazione TPI – Il razzismo verso afroamericani e minoranze negli Usa raccontato da “Il fattore umano”