Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:07
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Usa, madre 28enne uccide i suoi tre 3 bambini in casa: “Era depressa, dall’inizio della pandemia non usciva”

Immagine di copertina
Sandra Chico

Ha aspettato che il marito uscisse per andare al lavoro, poi si è chiusa in casa da sola e ha ucciso i suoi tre figli di 4 e 3 anni, e il più piccolo di poco meno di due mesi. La tragedia è avvenuta lunedì scorso a East Los Angeles, nello stato della California (Usa), dove la giovane mamma di 28 anni, Sandra Chico, ora deve rispondere di tre capi di accusa per l’omicidio dei bambini Mia Rodriguez (4 anni), Mason Rodriguez (3 anni) e Milan Rodriguez (quasi 2 mesi). Secondo quanto riporta la stampa locale, la donna si era chiusa in casa dall’inizio della pandemia senza mai uscire se non per partorire il figlio più piccolo.

I tre bambini sono stati trovati nella loro casa senza vita. A fare la macabra scoperta è stata la sorella di Sandra Chico dopo una chiamata allarmata della stessa donna. Una volta sul posto ha subito allertato i paramedici che giunti nell’appartamento hanno cercato di rianimare i tre piccoli senza successo.

Secondo la famiglia, “è anche lei una vittima della sua malattia che è la depressione. E ancora di più in questi tempi in cui la gente non poteva uscire perché lei non è mai uscita di casa”, ha dichiarato la suocera alla stampa locale. “I suoi figli erano tutto per lei. Amava quei bambini ma era depressa. Ha sofferto molto. Aveva bisogno di aiuto. Le dicevano di andare dal dottore ma è stato tutto inutile”, hanno dichiarato altri parenti.

Ti potrebbe interessare
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Ti potrebbe interessare
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”