Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Malesia ha rilasciato un nordcoreano arrestato per l’omicidio di Kim Jong-nam

Immagine di copertina

Il paese ha anche sospeso l'accordo con la Corea del nord per fare entrare senza visto i cittadini di Pyongyang

La procura malese ha deciso di rilasciare Ri Jong-chol, un cittadino nordcoreano arrestato per il sospetto di essere coinvolto nell’omicidio di Kim Jong-nam, il fratellastro del leader nordocoreano Kim Jong-un. Prevista anche la sua espulsione perché “non in possesso di documenti di viaggio validi”. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come 

L’uomo sarà rilasciato il 3 marzo, secondo quanto riportato da Reuters. Non ci sarebbero prove sufficienti per processare Ri, il cui visto di lavoro è scaduto il 6 febbraio.

Secondo i media locali la Malesia ha anche sospeso l’accordo siglato con Pyongyang sull’ingresso senza visto a favore dei cittadini nordcoreani, come scritto dall’agenzia malese Bernama.

I due paesi ristabilirono le relazioni diplomatiche nel 1973, aprendo le ambasciate nelle capitali nel biennio 2003-2004. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, Donald Trump vince le primarie repubblicane in South Carolina ma la sfidante Nikki Haley non si ritira
Esteri / La Città Santa delle droghe: la piaga della tossicodipendenza a Gerusalemme Est
Esteri / Fattore Trump: così il possibile ritorno di The Donald alla Casa bianca allunga le guerre in Ucraina e a Gaza
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, Donald Trump vince le primarie repubblicane in South Carolina ma la sfidante Nikki Haley non si ritira
Esteri / La Città Santa delle droghe: la piaga della tossicodipendenza a Gerusalemme Est
Esteri / Fattore Trump: così il possibile ritorno di The Donald alla Casa bianca allunga le guerre in Ucraina e a Gaza
Esteri / Palestina, media: Abu Mazen nominerà un governo tecnico. Gaza, il bilancio delle vittime sale a 29.692 morti
Esteri / Reportage TPI – Non solo Gaza: viaggio nell’altra guerra ai palestinesi nei Territori occupati di cui nessuno parla
Esteri / Navalny, le autorità russe restituiscono il corpo alla madre
Esteri / Affari armati: ecco tutti i numeri sugli aiuti militari all’Ucraina
Esteri / L’Italia ha firmato un patto di sicurezza con l’Ucraina: ecco cosa prevede
Esteri / Meloni a Kiev: “L’Ucraina è casa nostra. La difenderemo” | VIDEO
Esteri / Gaza, Lula non si scusa ma insiste: "Non è una guerra ma un genocidio"