Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Malesia conferma che i rottami trovati in Tanzania sono del volo MH370

Immagine di copertina

A giugno era stato trovato un flap sull'isola di Pembe. Il Boeing 777 della Malaysia Airlines era scomparso dai radar a marzo del 2014 con 239 persone a bordo

Le autorità malesi hanno reso noto giovedì 15 settembre 2016 che i rottami rinvenuti sull’isola di Pemba, in Tanzania, a giugno appartengono al Boeing 777 della Malaysia Airlines scomparso dai radar nei cieli del Vietnam a marzo del 2014.

Le ricerche dei resti del volo MH370, partito da Kuala Lumpur e diretto a Pechino, sono in corso da oltre due anni. A bordo vi erano 239 persone tra passeggeri e membri dell’equipaggio.

Il pezzo ritrovato è un flap, e sarà esaminato nella speranza che possa fornire informazioni sulle circostanze del disastro aereo.

In precedenza, le autorità malesi avevano confermato che i rottami trovati sull’isola di Reunion a luglio del 2015 appartenevano allo stesso volo. 

Al momento, gli investigatori stanno analizzando altri rottami trovati in Mozambico, Sud Africa e Isole Rodriguez, un territorio appartenente alle Mauritius.

Qui sotto una mappa con i luoghi chiave del volo MH370 scomparso: Kuala Lumpur da cui è decollato il Boeing 777 della Malaysia Airlines, lo spazio aereo vietnamita dove il volo è scomparso dai radar, e i luoghi di ritrovamento di rottami attribuiti all’aereo scomparso (Credit: Reuters)

Ti potrebbe interessare
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera
Esteri / “Per noi è come una violenza sessuale”: a TPI parlano le donne americane a cui è stato tolto il diritto all’aborto
Esteri / Empowerment e agricoltura sostenibile: così le donne rivendicano i propri diritti nella Striscia di Gaza
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera
Esteri / “Per noi è come una violenza sessuale”: a TPI parlano le donne americane a cui è stato tolto il diritto all’aborto
Esteri / Empowerment e agricoltura sostenibile: così le donne rivendicano i propri diritti nella Striscia di Gaza
Esteri / Putin: “Truppe Nato in Finlandia e Svezia? Risponderemo”
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia annuncia il ritiro dall'Isola dei Serpenti. Biden: sosterremo Kiev fino alla fine
Esteri / Viaggio a Suwałki: “Il posto più pericoloso del mondo”. Il reportage di TPI
Cronaca / Vertice Nato a Madrid, Biden: “Più truppe in Italia e Germania”
Esteri / La super-testimone mette nei guai Trump: “Voleva andare a Capitol Hill e unirsi alla folla armata”
Esteri / Usa, Instagram e Facebook rimuovono post che promuovono le pillole abortive
Esteri / Guerra in Ucraina, Mosca: "Adesione di Svezia e Finlandia alla Nato è destabilizzante"