Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

L’insolito annuncio di lavoro per chi ama i libri: cercasi “libraio a piedi nudi” alle Maldive

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 28 Set. 2020 alle 10:26
717
Immagine di copertina
Crediti: Pexels

Un insolito annuncio di lavoro per chi ama i libri: “Cercasi libraio a piedi nudi”

Una nuova proposta di lavoro per chi ama i libri: alle Maldive si cercano tre librai disposti a trasferirsi sull’isola per gestire l’unica libreria del posto: unica peculiarità, gironzolare a piedi nudi. L’offerta di lavoro partirebbe da ottobre e durerebbe fino a Pasqua 2021 ed è stata avanzata dal resort di lusso di Soneva Fushi, sull’isola di Kunfunadhoo. All’interno della struttura ricettiva è infatti presente una piccola libreria che dal 2018 ogni anno lancia un bando per reclutare tre librai disposti a fare i bagagli e trasferirsi sull’isola per gestire il negozio, suggerendo agli ospiti in vacanza il libro perfetto da leggere sotto l’ombrellone. Le candidature sono ormai aperte, eppure nessuno sembra aver ancora presentato domanda per via della pandemia in corso.

L’amministratore delegato di Ultimate Library, la società che gestisce la libreria in questione, ha spiegato: “Le Maldive sono state poco colpite dal virus e il resort con cui operiamo ha un proprio centro medico e procedure di analisi rigorose, quindi è un posto molto sicuro. Si aspettano che i turisti tornino in breve tempo e ci teniamo molto a riaprire la nostra libreria”. In genere, quando la posizione del “libraio a piedi nudi” torna disponibile, si candidano a migliaia. Quest’anno il Covid ha inibito molti settori, soprattutto nel campo del turismo. “L’ultima volta abbiamo ricevuto richieste dalle persone più disparate, dagli addetti stampa della Casa Bianca a registi, avvocati, manager e bibliotecari in pensione”, ha spiegato Philip Blackwell (amministratore delegato Ultimate Library).

Quali sono i requisiti richiesti per poter lavorare alle Maldive? Buona conoscenza dell’inglese scritto e parlato, una dose di creatività che non guasta mai e aggiornare blog e newsletter circa la vita di un libraio sull’isola deserta. Chi sarà selezionato dovrà seguire poi un corso di formazione a distanza prima di trasferirsi alle Maldive.

Leggi anche:

1. Un resort di lusso alle Maldive sta cercando un libraio che tenga un blog e socializzi con le celebrità / 2. Le Maldive offrono il lavoro dei sogni: fare il libraio vista mare in un resort extralusso

717
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.