Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 14:21
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Mahershala Ali è il primo attore musulmano a vincere un Oscar

Immagine di copertina

L'attore di Moonlight ha vinto il premio Oscar come miglior attore non protagonista.Si tratta anche del quinto attore nero ad aver ottenuto l'Oscar in questa categoria

Mahershala Ali, attore di Moonlight, ha vinto il premio Oscar come miglior attore non protagonista. Si tratta del primo attore di religione musulmana a vincere un Oscar.

Mahershala Ali ha ringraziato coloro che nella sua vita lo hanno aiutato a raggiungere questo grande traguardo. 

“Voglio ringraziare i miei maestri, i miei professori,” ha cominciato l’attore di Moonlight. “Una cosa che mi hanno sempre detto è: non si tratta di te. Non si tratta di te, sei un servo dei tuoi personaggi, sei un servo. Sei a servizio per queste storie e questi personaggi”. 

L’attore ha poi continuato ringraziando il regista del film che ha vinto l’Oscar, Barry Jenkins, e tutto il cast e la troupe. Ha ricordato anche sua moglie e la figlia, nata quattro giorni fa.

“Voglio ringraziarla per essere stata un soldato in tutta questa storia, accompagnandomi in tutto questo”, ha detto. 

Ali è il primo attore musulmano a vincere un Oscar, e si tratta di un risultato particolarmente importante nel 2017, da quando la Casa Bianca ha posto restrizioni di viaggio nei confronti dei cittadini di diverse nazioni a maggioranza musulmana. Questa vittoria fa di Ali anche il quinto attore nero ad aver ottenuto l’Oscar come miglior attore non protagonista.

Il video: 

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza