Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il macchinario per leggere le pagine di un libro senza aprirlo

Immagine di copertina

La tecnologia, una volta perfezionata, potrebbe essere utilizzato dai musei per studiare i contenuti dei libri antichi troppo fragili per essere sfogliati

Un gruppo di ricercatori del MIT, insieme a un team di scienziati della Georgia Tech, sta mettendo a punto un sistema per leggere le pagine di un libro senza aprirlo. Il macchinario utilizzato assomiglia a qualcosa a metà tra una fotocamera digitale e un microscopio.

Secondo i ricercatori, il prototipo, una volta perfezionato, potrebbe essere utilizzato dai musei per studiare i contenuti dei libri antichi troppo fragili per essere sfogliati, oppure per esaminare i dipinti per confermare la loro autenticità o comprendere il procedimento creativo dell’artista che sta dietro alla loro realizzazione.

Il prototipo, descritto sull’ultimo numero della rivista Nature Communications, è stato testato su una pila di fogli, ciascuno con una lettera stampata su di esso, ed è stato in grado di identificare correttamente le lettere sui primi nove fogli.

Il macchinario non è ancora in grado di leggere un intero libro, ma il Museo Metropolitano dell’Arte a New York ha già chiesto di fare esaminare alcuni manoscritti antichi.

Inoltre la nuova tecnologia potrebbe essere utilizzata anche nell’industria, ad esempio per vedere se ci sono crepe o difetti al di sotto dello strato di vernice sulla carena degli aerei.

Un utilizzo su larga scala, tuttavia, per il momento è limitato dall’alto prezzo dello strumento, intorno ai 100mila euro.

Il sistema si basa sull’uso delle radiazioni terahertz, la banda di radiazione elettromagnetica tra le microonde e la luce infrarossa. Alcune onde vengono assorbite dalla carta, mentre altre sono respinte e, in virtù di questo principio, analizzate dai computer con degli algoritmi in grado di distinguere le singole lettere. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco: “L’ideologia del gender è il pericolo più brutto”
Esteri / Strage di civili a Gaza: il filmato dei palestinesi accalcati intorno ai camion degli aiuti
Esteri / Nella Striscia di Gaza si sta consumando una catastrofe umanitaria senza precedenti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco: “L’ideologia del gender è il pericolo più brutto”
Esteri / Strage di civili a Gaza: il filmato dei palestinesi accalcati intorno ai camion degli aiuti
Esteri / Nella Striscia di Gaza si sta consumando una catastrofe umanitaria senza precedenti
Esteri / Putin: “L’Occidente rischia di provocare una guerra nucleare che devasterebbe la civiltà”
Esteri / Macron dopo la strage della farina: “Orrore a Gaza, cessate il fuoco subito e aiuti”. Borrell: "Inorridito da massacro"
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”
Esteri / Pena di morte in Usa, boia non trova la vena dopo 8 tentativi: stop all’esecuzione
Esteri / Gaza, 104 morti fra la folla in fila per la farina. Hamas: “Spari rischiano di far saltare negoziati”. Onu: “Crimini di guerra da entrambe le parti”
Esteri / Ungheria: “Sorprendono le interferenze italiane sul caso Salis”
Cronaca / Allarme degli 007: “Campagna ibrida russa contro l’Italia, attenzione alle elezioni”