Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Ecco dove si trova il luogo geografico col nome più lungo al mondo

Immagine di copertina

Si trova in Nuova Zelanda ed è un simbolo della cultura Maori. Ma ciò che è più interessante è il significato della lunghissima parola

Taumatawhakatangihangakoauauotamateaturipukakapikimaungahoronukupokaiwhenuakitanatahum.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Questo luogo geografico si trova in Nuova Zelanda e si caratterizza per il più lungo al mondo.

È composto da 85 lettere in tutto, ed è una parola della seconda lingua ufficiale del paese, il maori. Pochissimi neozelandesi sono in grado di pronunciarlo per intero, tanto che il nome abbreviato e più comunemente usato è Tarmata.

Taumata non è altro che una collina alta 305 metri e situata a Hawke’s Bay meridionale, a nord est della capitale neozelandese Wellington.

Ciò che più affascina i turisti e i visitatori che ogni giorno scoprono il luogo è il significato originale della lunghissima parola, ovvero letteralmente “la sommità su cui Tamatea, l’uomo con le grandi ginocchia, l’arrampicatore di montagne, colui che è conosciuto come il mangiatore di terre e il viaggiatore, suonò con il naso un flauto per la sua amata”.

Qui è possibile ascoltare l’effettiva pronuncia di Taumata in un video di un nativo maori. Sbizzarritevi.

(Qui sotto la posizione geografica del luogo che si trova in Nuova Zelanda)

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata —

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vittoria per Julian Assange: può fare appello contro l’estradizione negli Usa
Esteri / Iran: cosa può accadere ora dopo la morte del presidente Raisi
Esteri / Cosa sappiamo finora sull'incidente del presidente iraniano Raisi
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vittoria per Julian Assange: può fare appello contro l’estradizione negli Usa
Esteri / Iran: cosa può accadere ora dopo la morte del presidente Raisi
Esteri / Cosa sappiamo finora sull'incidente del presidente iraniano Raisi
Esteri / Unrwa: oltre 810mila persone fuggite da Rafah. Idf: uccisi due comandanti militari di Hamas a Gaza. Libano: Israele bombarda obiettivi di Hezbollah
Esteri / Iran: Mokhber presidente ad interim. Ali Bagheri nominato ministro degli Esteri. Khamenei annuncia cinque giorni di lutto. Domani i funerali di Stato. Meloni riunisce ministri e intelligence a Palazzo Chigi
Esteri / Guerra in Ucraina, Kiev: “I russi hanno perso 10.000 uomini in una settimana”
Esteri / Ultimatum di Gantz a Netanyahu. L’Onu: 800 mila persone in fuga da Rafah. Al Jazeera: 64 morti a Gaza nelle ultime 24 ore
Esteri / Guerra in Ucraina, Mosca: eliminati nel Donbass 125 militari ucraini in 24 ore
Esteri / Televisione israeliana: sospese le trattative su ostaggi. Attaccata petroliera al largo dello Yemen. Idf: "Ucciso Khamayseh"
Esteri / Italia a e 12 Paesi a Israele: “Contrari a operazione a Rafah”. Media palestinesi: "Bombardata scuola a Gaza, quattro morti". Sbarcati primi aiuti Gaza attraverso molo temporaneo Usa