Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’opposizione sudcoreana chiede l’arresto dell’ex presidente Park

Immagine di copertina

Dopo l'impeachment contro Park Geun-hye gli oppositori sono scesi in piazza per festeggiare

L’opposizione della Corea del Sud è scesa in piazza sabato 11 marzo 2017 a Seoul per chiedere l’arresto dell’ex presidente Park Geun-hye, contro la quale il giorno precedente la Corte costituzionale ha confermato l’impeachment dopo uno scandalo per corruzione.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La decisione della Corte ha causato un’ondata di proteste a Seoul che hanno portato alla morte di due manifestanti durante gli scontri tra i sostenitori di Park e la polizia. Un terzo uomo, di 74 anni, ha avuto un attacco di cuore dopo gli scontri ed è morto sabato all’ospedale.

Gli oppositori della presidente Park hanno manifestato ogni weekend per mesi, prima per chiedere l’impeachment, e ora per chiedere che Park sia arrestata. 

“L’impeachment non è la fine. Non ci siamo dispersi, stiamo ancora andando avanti, uniti”, ha detto uno dei manifestanti all’agenzia Reuters.“Lei ora è una cittadina come le altre, se sbaglia deve essere arrestata”, ha aggiunto.

Park, 65 anni, è la prima leader della Corea del Sud a essere rimossa dall’ufficio. L’impeachment è stato votato dopo mesi di paralisi politica e disordini su uno scandalo di corruzione che ha portato i vertici dell’azienda Samsung in carcere e sotto processo.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Riprendono a Il Cairo i negoziati di pace, Israele per il momento non va: "Prima la lista degli ostaggi vivi"
Esteri / Reportage TPI – Dentro la roccaforte di Hezbollah
Esteri / L’economista Zamagni a TPI: “Oggi le guerre sono figlie della ribellione del Sud Globale all’Occidente”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Riprendono a Il Cairo i negoziati di pace, Israele per il momento non va: "Prima la lista degli ostaggi vivi"
Esteri / Reportage TPI – Dentro la roccaforte di Hezbollah
Esteri / L’economista Zamagni a TPI: “Oggi le guerre sono figlie della ribellione del Sud Globale all’Occidente”
Esteri / Bombardamenti israeliani nel centro di Gaza: 17 morti. L'allarme dell'Oms: "Nella Striscia rischio carestia"
Esteri / Papa Francesco: “L’ideologia del gender è il pericolo più brutto”
Esteri / Strage di civili a Gaza: il filmato dei palestinesi accalcati intorno ai camion degli aiuti
Esteri / Nella Striscia di Gaza si sta consumando una catastrofe umanitaria senza precedenti
Esteri / Putin: “L’Occidente rischia di provocare una guerra nucleare che devasterebbe la civiltà”
Esteri / Macron dopo la strage della farina: “Orrore a Gaza, cessate il fuoco subito e aiuti”. Borrell: "Inorridito da massacro"
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”