Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

A Londra sono comparse delle spille per socializzare in metro, ma nessuno le usa

In diverse stazioni sono state distribuite spillette per chi sia disponibile a chiacchierare coi suoi vicini, ma i londinesi la vedono come una minaccia

Di TPI
Pubblicato il 29 Set. 2016 alle 17:15 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 22:54
0
Immagine di copertina

Chi ieri mattina abbia solcato le porte della celeberrima metropolitana
di Londra, anche nota come The Tube,
ha probabilmente avuto occasione di imbattersi in qualcosa di insolito: alcune
persone distribuivano infatti a chi le volesse delle misteriose spille con
su scritto “Tube chat?”, ovvero “Una
chiacchierata in metro?”.

L’iniziativa, che la società che gestisce la metro ha
dichiarato non ufficiale e di cui ancora si ignorano gli autori, ha lo scopo di
invogliare i viaggiatori che vogliano indossare gli accessori in questione a
rendersi disponibili per conversare amichevolmente con i loro compagni di
vagone senza chiudersi a riccio sul proprio smartphone o su un libro.

La spilletta viene infatti distribuita insieme a un
cartoncino con su scritto un breve testo: “Fatti una chiacchierata con i tuoi
compagni di viaggio. Indossa questa spilletta per far sapere agli altri che sei
disponibile. Una chiacchierata quotidiana ti farà bene. Incomincia ad usarla da
oggi!”.

L’iniziativa, sulla carta apprezzabile, ha però suscitato
reazioni non propriamente entusiaste sui social network, scatenando una serie
di proteste che tirando in ballo il noto disinteresse dei britannici a
comunicare con gli sconosciuti, hanno rivendicato il diritto dei viaggiatori a
non essere disturbati.

Questi di seguito alcuni esempi della tipica ironia
britannica espressa su Twitter sull’iniziativa:

(“Il giorno in cui vorrò parlare con qualcuno in metro sarà il giorno in cui dovrò avvisare qualcuno che il suo cappello sta andando a fuoco”)

(“Chiacchierata in metro?”)

(“Ho appena visto le spillette per chiacchierare in metro. Puoi portare un cavallo al fiume, ma per Dio, non puoi convincere un londinese ad avere interazioni sociali in metro”)

(“Capisci che sei diventato un vero londinese quando vedi le spillette per chiacchierare e la cosa ti rende molto teso”)

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.