Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Vivere circondati da libri è il vostro sogno? A Tokyo si può nel quartiere di Jimbocho

Immagine di copertina
Credit: Instagram/ yiing.xiin

Libri Tokyo quartiere | Amanti della lettura di tutto il mondo unitevi e partite per il Giappone: precisamente per Jimbocho, il rinomato quartiere di Tokyo dedicato ai libri.

Con più di 180 librerie, numerosissime case editrici e botteghe con libri di seconda mano, Jimbocho si paragona è una vera fiera del libro permanente.

Colori, odori e atmosfere bohémien per un quartiere in cui molti intellettuali hanno scelto di vivere tra i libri di Jimbocho.

A far respirare l’amore per la lettura anche gli edifici del quartiere come i muri della fermata metro del quartiere che ritraggono immagini di libri.

Nonostante l’avvento degli e-book che sembra aver scalfito gli introiti del commercio culturale nel quartiere, il fascino e la passione per la carta stampata restano inalterati.

Libri Tokyo quartiere | La storia

Tra il 1870 e il 1880 tre delle più prestigiose università giapponesi, la Meiji, la Chūō e la Nihon, iniziarono le loro attività proprio nel quartiere di Jimbocho, favorendo la nascita di librerie.

Purtroppo nel 1913 un grave incendio distrusse gran parte della zona coinvolgendo più di quattromila edifici e una parte del vicino Palazzo imperiale.

Proprio dopo la tragedia il professore universitario, Shigeo Iwanami, decise di aprire una libreria che oggi è una delle più grandi case editrici del Giappone, la Iwanami Shoten.

Libri Tokyo quartiere | Dove si trova

A soli undici minuti di treno da Shinjuku, la stazione di Jimbocho è accessibile dalle linee Mita, Shinjuku e Hanzomon.

Si esce quindi su Yasukuni-Dori, proprio nel cuore del distretto del libro con le librerie molto vicine l’una all’altra.

Per trovare molte delle librerie presenti bisogna recarsi a sud della stazione, lungo Yasukuni-Dori e addentrarsi nelle stradine parallele.

Curarsi con i libri: nasce la prima “farmacia letteraria”
“Locali per pensare”, ecco dove prendere un caffè senza essere martellati da musica o tv
Ti potrebbe interessare
Esteri / Polonia, donna incinta muore dopo aver portato in grembo un feto morto per 7 giorni
Esteri / Ucraina, tensione ancora alta: ambasciatore Usa consegna la risposta scritta alle garanzie chieste da Mosca
Esteri / Usa, 23enne trovata morta dopo un appuntamento su un’app di incontri: si indaga per omicidio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Polonia, donna incinta muore dopo aver portato in grembo un feto morto per 7 giorni
Esteri / Ucraina, tensione ancora alta: ambasciatore Usa consegna la risposta scritta alle garanzie chieste da Mosca
Esteri / Usa, 23enne trovata morta dopo un appuntamento su un’app di incontri: si indaga per omicidio
Esteri / Francia, il Parlamento approva: “Vietate le ‘terapie di conversione’ usate per ‘guarire’ l’omosessualità”
Esteri / “La Cina ha realizzato una app per spiare gli atleti alle Olimpiadi di Pechino”: l’accusa
Esteri / Crisi Russia-Ucraina, venti di guerra soffiano alle porte dell’Europa: cosa sta succedendo
Esteri / Crisi Ucraina-Russia, l’Italia rischia di trovarsi in prima linea al costo di 78 milioni di euro
Esteri / “Il dilemma di Draghi”: la stampa internazionale si divide sull’ipotesi dell’ex banchiere al Quirinale
Esteri / Ucraina, la Nato annuncia l’invio di forze in Europa orientale. Il Cremlino: “L’Occidente aumenta le tensioni“
Esteri / Anche l’Economist volta le spalle a Draghi: “La sua candidatura al Quirinale un male per l’Italia e l’Europa”