Me

Libia, le forze di Haftar conquistano Azizia, 50 km a sud di Tripoli

Di Laura Melissari
Pubblicato il 13 Apr. 2019 alle 10:28 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 08:55
Immagine di copertina
Credit: Mahmud TURKIA / AFP

Dopo violenti combattimenti durati per tutta la notte, le forze di Khalifa Haftar, hanno conquistato el Azizia, a circa 50 km dalla capitale Tripoli.

In seguito ai combattimenti tra l’Esercito nazionale libico di Khalifa Haftar e le milizie di Fayez al-Serraj, almeno 27 famiglie sono state evacuate dalle loro abitazioni nel quartiere di Abu Salim, nella zona sud della capitale libica Tripoli. A renderlo noto è la Mezzaluna rossa che nella giornata di ieri ha ricevuto circa 200 richieste di soccorso.

Intanto, il ministro dell’Interno del governo di Accordo nazionale libico, Fathi Bashaga, ha promesso che Tripoli si difenderà in ogni modo dall’offensiva dell’Esercito nazionale libico di Khalifa Haftar su Tripoli.

“Non permetteremo a un folle di distruggere la capitale, ci difenderemo con ogni mezzo a nostra disposizione”, ha dichiarato.

Libia, il premier Conte: “C’è il rischio di una crisi umanitaria. Non consentiremo gli errori del passato”