Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:55
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il leader dell’opposizione russa Alexei Navalny è stato arrestato a Mosca

Immagine di copertina

Centinaia di manifestanti sono stati fermati dalle forze dell'ordine durante una serie di manifestazioni in tutto il paese

La polizia russa ha arrestato centinaia di manifestanti in una serie di proteste organizzate a Mosca, San Pietroburgo e altre città del paese lunedì 12 giugno 2017. Il leader dell’opposizione russa Alexei Navalny è stato arrestato lo stesso giorno prima dell’inizio delle manifestazioni, mentre cercava di lasciare la sua abitazione.

Navalny è accusato di aver pianificato una protesta non autorizzata a Mosca. A denunciare l’arresto è stata la moglie di Navalny, Yuliya Navalnaya, su Twitter. L’oppositore del presidente russo Vladimir Putin aveva fatto un appello per le manifestazioni contro la corruzione in tutto il paese e ha chiesto che i programmi non fossero modificati dopo il suo arresto.

Secondo l’agenzia Reuters almeno 118 manifestanti sono stati arrestati al centro di Mosca, dopo che migliaia di persone sono scese in piazza contro la corruzione.

Almeno dieci persone sono state arrestate per una protesta nella città di Vladivostok mentre altre quattro a Blagoveshchensk e almeno un’altra a Kazan, secondo quanto riporta la Bbc.

A marzo 2017 un’altra protesta organizzata da Navalny aveva portato migliaia di persone in piazza. Anche in quel caso il leader era stato arrestato e poi scarcerato.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Esteri / Ucraina, uomo si barrica nella sede del governo e minaccia di far esplodere una bomba: arrestato
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson