Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il leader dell’Isis al-Baghdadi avrebbe lasciato Mosul

Immagine di copertina

Il califfo del sedicente Stato islamico avrebbe trovato rifugio nel deserto affidando la gestione dei combattimenti sul campo ai suoi comandanti

Il leader del sedicente Stato islamico, Abu Bakr al-Baghdadi, avrebbe lasciato la gestione dei combattimenti sul campo a Mosul, in Iraq, ai suoi comandanti. A riferirlo sono gli ufficiali statunitensi e iracheni secondo i quali al-Baghdadi avrebbe trovato rifugio nel deserto.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.

Non è possibile stabilire con certezza dove si trovi in realtà il “califfo”, ma le fonti dell’intelligence americana e irachena hanno registrato un’assenza di comunicazione da parte del gruppo dirigenziale dell’Isis. La progressiva perdita di controllo sul territorio di Mosul fa quindi pensare che abbia lasciato la città più popolosa che l’Isis sia mai riuscito a conquistare.

È difficile seguire le tracce di al-Baghdadi, che non usa mezzi di comunicazione e si sposta molte volte nel corso della giornata. Dalle indagini condotte, pare che il leader dell’Isis preferisca nascondersi tra i civili, in ambiente familiare, piuttosto che rimanere tra i combattenti. 

L’ultimo messaggio registrato di al-Baghdadi risale a novembre 2016 quando è cominciata la battaglia a Mosul. Il califfo aveva invitato i suoi seguaci a combattere gli infedeli e far scorrere il loro sangue in fiumi.

Più della metà dei seimila jihadisti lasciati a difendere la città sono stati uccisi, secondo quanto riporta Hisham al-Hashimi. I capi militari statunitensi sono ottimisti e ritengono che la riconquista completa di Mosul sia vicina.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Troppe cause per rischio tumori: dal 2023 Johnson & Johnson non venderà più borotalco
Esteri / Costa Azzurra, ombrelloni e lettini soltanto ai bianchi. Stabilimenti accusati di razzismo
Esteri / Usa, l’attrice Anne Heche è cerebralmente morta, la famiglia: “Staccheremo la spina e doneremo gli organi”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Troppe cause per rischio tumori: dal 2023 Johnson & Johnson non venderà più borotalco
Esteri / Costa Azzurra, ombrelloni e lettini soltanto ai bianchi. Stabilimenti accusati di razzismo
Esteri / Usa, l’attrice Anne Heche è cerebralmente morta, la famiglia: “Staccheremo la spina e doneremo gli organi”
Esteri / Rinasce Notre-Dame: ecco come sarà la cattedrale di Parigi dopo la ricostruzione | VIDEO
Esteri / Onu: L’esercito israeliano ha ucciso 19 bambini palestinesi in meno di una settimana
Esteri / Usa, a casa di Trump l’Fbi cercava documenti su armi nucleari: la rivelazione del Washington Post
Esteri / Nuovo attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: scambio di accuse tra Kiev e Mosca
Esteri / Giallo a New York: due italiani trovati morti in un albergo
Esteri / Usa, Biden fatica a indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali
Esteri / Parigi, paura all’aeroporto Charles De Gaulle: uomo armato di coltello ucciso dalla polizia