Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’attentatore degli Champs Elysees era stato più volte in Turchia nel 2016

Immagine di copertina

L’uomo che il 19 giugno 2017 aveva tentato di colpire con la propria auto carica di bombole di gas un mezzo della polizia, fallendo nel suo intento e rimanendo ucciso, si era recato diverse volte in Turchia nel 2016. A riferirlo è stata la procura di Parigi che ha aggiunto che l’uomo nel paese era stato fermato e interrogato riguardo la grande quantità di gioielli che aveva con sé.

L’uomo, un cittadino francese identificato come Adam D., era andato in Turchia con l’obiettivo di raggiungere la Siria e unirsi all’Isis, cui aveva giurato fedeltà, secondo quanto dichiarato dal procuratore di Parigi, Francois Molins.

Secondo lo stesso Molins l’uomo aveva con sé un vasto arsenale all’interno dell’auto con cui ha tentato di compiere l’attentato, tra cui due pistole e due fucili d’assalto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Ilaria Salis è libera, tolto il braccialetto elettronico
Esteri / Gaza: 37.266 morti dal 7 ottobre. Hamas: “Nessuno sa quanti ostaggi siano ancora vivi”. Israele continua le operazioni a Rafah. Libano, raid dell’Idf: “1 morto e 7 civili feriti”. Il premier libanese Mikati: "Attacco terroristico". Hezbollah lancia razzi sul nord dello Stato ebraico. Media: "Idf propongono di rinunciare a Rafah e concentrarsi sul Libano"
Esteri / Russia: il giornalista del Wsj Evan Gershkovich è stato incriminato per spionaggio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Ilaria Salis è libera, tolto il braccialetto elettronico
Esteri / Gaza: 37.266 morti dal 7 ottobre. Hamas: “Nessuno sa quanti ostaggi siano ancora vivi”. Israele continua le operazioni a Rafah. Libano, raid dell’Idf: “1 morto e 7 civili feriti”. Il premier libanese Mikati: "Attacco terroristico". Hezbollah lancia razzi sul nord dello Stato ebraico. Media: "Idf propongono di rinunciare a Rafah e concentrarsi sul Libano"
Esteri / Russia: il giornalista del Wsj Evan Gershkovich è stato incriminato per spionaggio
Esteri / Migranti: la Corte di Giustizia Ue multa l’Ungheria per il mancato rispetto del diritto d’asilo. Il premier Orban: “Inaccettabile”
Esteri / L’ultima minaccia dell’ex presidente russo Medvedev: “Dobbiamo dare ai nemici dell’Occidente tutti i possibili tipi di armi, tranne quelle nucleari (per ora)!”
Esteri / L’allarme dell’Unhcr: oltre 120 milioni di sfollati in tutto il mondo
Esteri / Gaza: 37.232 morti dal 7 ottobre, oltre 85mila i feriti. Libano: Idf bombarda obiettivi di Hezbollah. Il gruppo risponde con una pioggia di 100 razzi: "2 feriti". Tel Aviv convoca il Gabinetto di sicurezza. Il G7 teme un'escalation. Yemen, un razzo colpisce un mercantile diretto a Venezia: è in fiamme
Esteri / L'Armenia si ritirerà dall'alleanza militare con la Russia
Esteri / Francia, Macron attacca i Repubblicani per l'alleanza con Le Pen. Caos nel centrodestra: Ciotti espulso
Esteri / Ucraina: Kiev apre alla partecipazione della Russia al prossimo vertice di pace