Lago Ciad: almeno 30 morti in un attacco suicida

L'attentato non è ancora stato rivendicato, ma si sospetta sia stato opera di Boko Haram

Di TPI
Pubblicato il 5 Dic. 2015 alle 15:52 Aggiornato il 9 Set. 2019 alle 19:26
0
Immagine di copertina

Tre attentatori suicidi si sono fatti esplodere sull’isola di Koulfoa, nella parte del lago Ciad appartenente all’omonimo Paese, uccidendo almeno 30 persone e ferendone almeno 80. Secondo quanto riportato da Reuters, l’attentato avrebbe avuto luogo nell’area del mercato.

L’attacco al momento non è stato rivendicato, ma si sospetta sia stato il gruppo estremista Boko Haram, molto attivo nell’area.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.