Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’attentatore di Bruxelles Najim Laachraoui era un carceriere in Siria

Immagine di copertina

A riconoscerlo sono stati quattro giornalisti francesi rapiti dall’Isis e liberati nell’aprile del 2014

Uno degli attentatori di Bruxelles, Najim Laachraoui, era il carceriere dei quattro giornalisti francesi tenuti in ostaggio dal sedicente Stato islamico in Siria tra il 2013 e il 2014.

A riconoscerlo è stato uno degli ex-prigionieri, liberati nell’aprile del 2014 dopo dieci mesi di prigionia. A dare la notizia è stato il suo avvocato.

In Siria Laachraoui era chiamato col nome di battaglia “Abou Idriass”. Insieme a lui, secondo il quotidiano francese Le Parisien, c’era Mehdi Nemmouche, il terrorista accusato di aver ucciso quattro persone al museo ebraico nel maggio del 2014.

Laachraoui è tra i morti nell’attacco suicida del 22 marzo all’aeroporto di Zaventem, mentre Nemmouche è rinchiuso in una prigione belga.

I giornalisti francesi, Didier Fran, Pierre Torres, Edouard Elias e Nicolas Henin ricordano che i due carcerieri sparirono alla fine del gennaio del 2014, quando probabilmente tornarono in Europa per preparare gli attacchi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Putin si prepara a un test nucleare al confine ucraino”, dice il Times
Esteri / Trump denuncia la Cnn per diffamazione: chiesti 475 milioni di dollari di risarcimento
Esteri / La falla di Nordstream 2 si è allargata, secondo la guardia costiera svedese
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Putin si prepara a un test nucleare al confine ucraino”, dice il Times
Esteri / Trump denuncia la Cnn per diffamazione: chiesti 475 milioni di dollari di risarcimento
Esteri / La falla di Nordstream 2 si è allargata, secondo la guardia costiera svedese
Esteri / Missile balistico nordcoreano sorvola il Giappone: cittadini invitati a ripararsi nei rifugi
Esteri / Quattro writer italiani arrestati in India: imbrattati due bus
Esteri / Italiana arrestata in Iran, si muove la Farnesina
Esteri / Liberato Baquer Namazi, ex responsabile Unicef detenuto in Iran insieme al figlio
Esteri / Lo stop del Cremlino al leader ceceno Kadyrov sull’uso dell’atomica: “Valutazioni obiettive ed equilibrate”
Esteri / Shock anafilattico dopo aver mangiato un burrito: i camerieri si rifiutano di chiamare i soccorsi e lui muore
Esteri / Quando Biden diceva: “Annettere alla Nato gli Stati Baltici sarebbe un errore”