Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:10
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’attentatore di Bruxelles Najim Laachraoui era un carceriere in Siria

Immagine di copertina

A riconoscerlo sono stati quattro giornalisti francesi rapiti dall’Isis e liberati nell’aprile del 2014

Uno degli attentatori di Bruxelles, Najim Laachraoui, era il carceriere dei quattro giornalisti francesi tenuti in ostaggio dal sedicente Stato islamico in Siria tra il 2013 e il 2014.

A riconoscerlo è stato uno degli ex-prigionieri, liberati nell’aprile del 2014 dopo dieci mesi di prigionia. A dare la notizia è stato il suo avvocato.

In Siria Laachraoui era chiamato col nome di battaglia “Abou Idriass”. Insieme a lui, secondo il quotidiano francese Le Parisien, c’era Mehdi Nemmouche, il terrorista accusato di aver ucciso quattro persone al museo ebraico nel maggio del 2014.

Laachraoui è tra i morti nell’attacco suicida del 22 marzo all’aeroporto di Zaventem, mentre Nemmouche è rinchiuso in una prigione belga.

I giornalisti francesi, Didier Fran, Pierre Torres, Edouard Elias e Nicolas Henin ricordano che i due carcerieri sparirono alla fine del gennaio del 2014, quando probabilmente tornarono in Europa per preparare gli attacchi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Ti potrebbe interessare
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce
Esteri / Incendio in un grattacielo a Taiwan, almeno 46 morti
Esteri / Libano, violenti scontri a Beirut: almeno 5 morti e 30 feriti
Esteri / Il direttore dell'Oms: "Non esclusa l'ipotesi della fuoriuscita dal laboratorio"