Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’Isis minaccia Obama e la Casa Bianca

Immagine di copertina

Lo Stato Islamico ha diffuso un video che minaccia gli Stati Uniti

L’Isis ha diffuso un nuovo video in cui minaccia di colpire la Casa Bianca e uccidere le forze statunitensi.

Esplosioni, soldati morti, miliziani armati di lanciarazzi e un fermo immmagine con Barack Obama. Il trailer propagandistico degli jihadisti dello Stato Islamico è una risposta alla campagna militare del presidente americano Barack Obama, il quale ha annunciato di voler “distruggere” l’organizzazione terroristica.

Il video si ispira a Hollywood e si intitola “Flames of War”. Si chiude con la scritta “Coming soon”. La durata è di 52 secondi e alterna sequenze di esplosioni al rallentatore a immagini di soldati americani a terra o mentre vengono trasportati verso un elicottero in barella.

A metà del video appare per pochi secondi l’ex presidente americano George W. Bush: l’immagine è ripresa da un filmato del 2003 sulla portaerei USS Abraham Lincoln, quando Bush annunciò “Missione compiuta” in Iraq.

In un altro fermo immagine, alcuni miliziani dell’Isis incappucciati impugnano una pistola e la puntano alla nuca di civili inginocchiati. Si distingue tra le esplosioni la voce di Obama e un estratto video della Casa Bianca: “Le truppe americane non torneranno a combattere in Iraq”, afferma nel video il presidente Usa.

Il trailer si conclude con la scritta “Flames of War” e il sottotitolo: “La battaglia è appena iniziata”. Il video è stato rilanciato dall’Al Hayat Media Center.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Ti potrebbe interessare
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”
Esteri / Ucraina, al via i referendum nelle regioni occupate: "Gruppi armati costringono a votare"
Esteri / Il patriarca di Mosca Kirill esorta i fedeli ad arruolarsi: “Se muori sarai con Dio”
Cronaca / Ue, l’avvertimento di Von der Leyen: “Se l’Italia andrà in una situazione difficile abbiamo gli strumenti”