Me
HomeEsteri

Kashmir, minibus cade in un burrone: almeno 31 morti

Di Luca Serafini
Pubblicato il 1 Lug. 2019 alle 07:20 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 22:58
Immagine di copertina
Foto di archivio

Nel Kashmir, in un’area controllata dall’India, un minibus è precipitato da una strada di montagna dell’Himalaya: almeno 31 persone sono morte e altre sette sono rimaste ferite nello schianto.

Il bus è precipitato mentre affrontava una curva, rotolando in un burrone profondo 150 metri che costeggia un ruscello roccioso.

L’autobus si è schiantato sulle rocce e si è spaccato in diversi pezzi. L’India ha le strade più pericolose del mondo, con circa 150mila morti e 470mila feriti ogni anno.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO