Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

È morto John Glenn, il primo astronauta statunitense a volare in orbita intorno alla Terra

L'ex pilota dei marines e senatore degli Stati Uniti è morto all'ospedale di Columbus, in Ohio, dove è stato ricoverato per più di una settimana

Di TPI
Pubblicato il 9 Dic. 2016 alle 08:12 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:18
0
Immagine di copertina

L’ex astronauta statunitense John Glenn, il primo americano a volare in orbita intorno alla Terra, è morto all’età di 95 anni.

L’ex pilota dei marines e senatore degli Stati Uniti è morto all’ospedale di Columbus, in Ohio, dove è stato ricoverato per più di una settimana.

Glenn è conosciuto in tutto il mondo per aver girato intorno alla Terra nel 1962 a bordo della capsula Friendship 7. Ha compiuto il viaggio spaziale un anno dopo il russo Jurij Gagarin. La sua permanenza in orbita durò 4 ore e 55 minuti. Nel 1960 fu arruolato tra i Mercury Seven, i primi sette astronauti della NASA destinati al Programma spaziale Mercury, compiendo lo storico viaggio spaziale due anni dopo.

Glenn sarà sepolto nel cimitero nazionale di Arlington, in Virginia.

Nel 1974 è stato eletto senatore dell’Ohio per il partito democratico, rimanendo in carica per 24 anni. 

Un secondo primato lo ha raggiunto nel 1998, 36 anni dopo il suo viaggio storico, quando è diventato l’uomo più vecchio a viaggiare nello spazio, all’età di 77 anni.

Prima di entrare all’Agenzia spaziale statunitense, aveva servito nell’esercito come pilota di combattimento nel corpo dei marines, nella seconda guerra mondiale e in quella di Corea. 

Nel 2011 Glenn ha ricevuto la medaglia d’oro del Congresso, la più alta onorificenza civile della nazione. Un anno più tardi il presidente Barack Obama lo ha insignito della medaglia presidenziale della Libertà. 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.