Covid ultime 24h
casi +12.415
deceduti +377
tamponi +211.078
terapie intensive -17

Il wrestler John Cena testimonial in un video in difesa di tutte le minoranze

In concomitanza con il 4 luglio, la star del wrestling John Cena è apparso come protagonista non di una sfida sul ring, ma di una lotta ai pregiudizi e al razzismo

Di TPI
Pubblicato il 15 Lug. 2016 alle 17:32 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:52
0
Immagine di copertina

In concomitanza con il 4 luglio, giorno dell’indipendenza
statunitense, la star del wrestling John Cena è apparso come protagonista non
di una sfida sul ring, ma di una lotta ai pregiudizi e al razzismo.

Il lottatore, uno dei più noti del mondo del wrestling
statunitense, è infatti l’attore principale in un video che esorta ad amare
l’America in tutte le sue sfaccettature, anche quelle che normalmente non
vengono immediatamente associate agli stereotipi nazionali.

Nel video, infatti, Cena chiede di immaginare un “americano
qualunque”, e poi procede a snocciolare una serie di dati statistici che
dimostrano come in realtà la fotografia del paese sia molto diversa da quello
che ci si può figurare mentalmente.

Sono moltissimi i cittadini appartenenti a minoranze,
milioni i musulmani o i latinos,
molti altri i gay e i transgender, e secondo il messaggio della campagna, tutti
vanno accettati e amati come veri americani senza distinzioni di sorta.

Questo il video:

 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.