Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Italiana uccisa a Capo Verde: era titolare di un B&B. Fermato un connazionale che gestiva la struttura

Immagine di copertina

Il corpo di Marilena Corrò, 52enne originaria di Treviso, è stato rinvenuto all'interno di un serbatoio usato per la raccolta dell'acqua

Italiana titolare di un B&B uccisa a Capo Verde: sospettato un connazionale

Una cittadina italiana di 52 anni è stata uccisa a Capo Verde per motivi ancora da chiarire.

Il delitto è avvenuto nella giornata di martedì 26 novembre nella città di Sal Rei, a Boavista, mentre la vittima si chiamava Marilena Corrò ed era originaria di Treviso.

Secondo quanto affermato da Il Gazzettino, che per primo ha diffuso la notizia citando fonti di stampa locali, la donna si era trasferita a Capo Verde circa un anno e mezzo fa.

Qui, era titolare di un B&B, gestito da un italiano, tra i 45 e i 50 anni, che sarebbe sospettato del delitto. L’uomo, infatti, è stato fermato dalla polizia per essere interrogato.

Secondo quanto ricostruito, il cadavere di Marilena Corrò sarebbe stato rinvenuto all’interno di un serbatoio, usato per la raccolta dell’acqua.

A dare l’allarme sono stati i vicini di casa che hanno sentito delle urla provenire dal residence dove la donna viveva.

La natura della morte non è stata ancora accertata, ma i primi elementi emersi fanno pensare che la vittima sia stata picchiata violentemente sino a morire.

Parigi, studentessa italiana della Sorbona cade dal decimo piano e muore
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda