Covid ultime 24h
casi +17.657
deceduti +344
tamponi +320.892
terapie intensive -15

Ancora razzi dall’Isis verso la città turca di Kilis

Una persona è rimasta uccisa e alcune ferite in quello che è solo l'ultimo di una lunga serie di attacchi provenienti dal territorio siriano sulla città di confine

Di TPI
Pubblicato il 5 Mag. 2016 alle 17:06 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:44
0
Immagine di copertina

Due razzi lanciati dai territori siriani controllati dall’Isis hanno colpito un’area residenziale della città turca di Kilis, vicino al confine con la Siria, giovedì 5 maggio 2016. Una persona è rimasta uccisa e alcune ferite.

Si tratta dell’ennesimo episodio di questo genere registrato nel corso delle ultime settimane. Infatti, il sedicente Stato islamico ha spesso diretto i suoi attacchi oltre confine e la risposta dell’esercito turco è sempre stata pronta.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.