Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:55
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Iraq, il governo olandese ha ammesso la morte di 70 persone in un raid del 2015

Immagine di copertina
Immagine di repertorio

Tra le vittime ci furono anche civili

Iraq, il governo olandese ha ammesso la morte di 70 persone in un raid del 2015

Il governo dei Paesi Bassi ha reso noto oggi, lunedì 4 ottobre 2019, il bilancio di un raid aereo condotto nel 2015 contro una postazione ritenuta una fabbrica di bombe dell’Isis. L’episodio è avvenuto a Hawija, 45 chilometri a ovest della città di Kirkuk e a nord di Baghdad, nell’Iraq settentrionale. In quell’occasione, morirono circa 70 persone, tra cui civili.

Lo ha reso noto il ministro della Difesa olandese, Anna Bijleveld-Schouten, in un lettera indirizzata al parlamento olandese. Nella lettera, il governo  ha ammesso che il numero di vittime del raid in Iraq fu più alto di quanto preventivato, anche a causa di una serie di esplosioni degli ordigni immagazzinati nell’edificio.

“Non avevamo previsto la morte di civili perché non c’erano civili nell’area vicino all’obiettivo”, ha spiegato Bijleveld-Schouten. Tuttavia, “dopo il raid ci sono state diverse esplosioni secondarie che non si potevano prevedere”, ha aggiunto. “Ciò ha causato la distruzione di un gran numero di altri edifici”, ha spiegato la donna.

In totale, tra ottobre 2014 e 2018, i caccia olandesi che hanno preso parte alla coalizione anti Isis hanno condotto circa 2.100 missioni in Iraq.

Leggi anche:

Iraq, il presidente Salih apre a elezioni anticipate. Uccise 250 persone da inizio proteste

Iraq, un generale iraniano a Baghdad per sedare proteste

Proteste in Iraq, uomini mascherati sparano sui manifestanti: 22 morti

Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Esteri / Ucraina, uomo si barrica nella sede del governo e minaccia di far esplodere una bomba: arrestato
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson