Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:19
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La Palestina è stata ammessa come membro dell’Interpol

Immagine di copertina
Il presidente cinese Xi Jinping parla durante l'86esima assemblea generale dell'Interpol a Pechino. Credit: Lintao Zhang

La decisione è stata presa dall'assemblea generale dell'organizzazione internazionale di polizia, ma viene contestata da Israele

La Palestina è stata riconosciuta dall’Interpol come suo nuovo stato membro. La decisione, contestata da Israele, è stata assunta con un voto dell’assemblea generale dell’organizzazione internazionale di polizia, riunitasi a Pechino.

La notizia è stata annunciata con un tweet dalla stessa organizzazione internazionale di polizia, che ha reso nota anche la nuova adesione delle Isole Salomone, nel sud del Pacifico. Con la Palestina e le Isole Salomone, il numero dei paesi membri dell’Interpol sale a 192.

Prima del voto il ministro degli Esteri israeliano aveva detto che il tentativo di Israele di rimandare il voto al prossimo anno è fallito. Secondo il paese ebraico la Palestina non può essere qualificata come uno stato e pertanto non può essere membro dell’Interpol.

“Questa vittoria è stata resa possibile grazie alle posizioni di principio della maggioranza dei membri dell’Interpol”, ha detto il ministro degli Esteri palestinese Riyad Al-Maliki.

Secondo l’Organizzazione per la liberazione della Palestina oltre il 75 per cento dei membri dell’Interpol ha votato in favore della membership palestinese.

Nel 2012 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha riconosciuto l’Autorità nazionale palestinese (Anp) come Stato osservatore non membro dell’Onu. Tale condizione conferisce all’Anp legittimità internazionale e le permette di presentare richiesta di adesione in qualità di Stato membro e di fare ricorso alla Corte penale internazionale.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti