Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

Le inondazioni in Zimbabwe hanno causato 246 morti e 2mila sfollati

Il governo ha fatto appello alla comunità internazionale per ricevere almeno 100 milioni di dollari per far fronte all'emergenza che dura da dicembre 2016

Di TPI
Pubblicato il 3 Mar. 2017 alle 12:46 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 16:16
0
Immagine di copertina

Le inondazioni degli ultimi mesi in Zimbabwe hanno causato la morte di 246 persone e altre 2mila sono state a costrette a lasciare le loro case. Lo ha riferito il ministro Saviuor Kasukuwere, facendo appello alla comunità internazionale per ricevere almeno 100 milioni di dollari di aiuti e parlando di “disastro nazionale”.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.

Secondo quanto spiegato dal ministro, le inondazioni hanno spazzato via villaggi, distrutto strade e coltivazioni nel sud del paese. Cinque ponti delle principali autostrade del paese sono state distrutte, come ha riferito il ministro dei Trasporti Joram Gumbo ai media locali.

Secondo le stime, più di 4 milioni di persone necessitano di cibo dopo le piogge cadute nell’ultimo anno.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.