È iniziata un’offensiva per liberare Raqqa dall’Isis in Siria

Le Forze democratiche siriane, supportate con attacchi aerei degli Stati Uniti, intendono riprende il controllo della città, capitale de facto del califfato in Siria

Di TPI
Pubblicato il 6 Giu. 2017 alle 11:42 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 17:48
0
Immagine di copertina

Le forze democratiche siriane (Sdf) – una coalizione tra curdi e una branca dell’Esercito libero siriano – hanno lanciato lunedì 5 giugno un’offensiva per riconquistare la città siriana di Raqqa. Lo dichiara il portavoce della coalizione.

L’attacco ha l’obiettivo di liberare la città dalle forze del sedicente Stato Islamico, con azioni partite da nord, est e ovest della città. Gli Stati Uniti supportano l’offensiva con attacchi aerei.

L’Isis aveva conquistato Raqqa all’inizio del 2014, e aveva fatto della città la capitale de facto del califfato, imponendo una rigorosa interpretazione della legge islamica.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.