Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:53
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Tutte le iniziative a sostegno del popolo curdo in Italia per fermare la guerra in Siria

Immagine di copertina

Tutte le iniziative a sostegno del popolo curdo in Italia per fermare la guerra in Siria

Nel nord della Siria si combatte da ormai quattro giorni, dopo l’inizio dell’offensiva turca di Erdogan contro i territori curdi. Le donne del Rojava hanno lanciato un appello a tutti i “popoli che amano la libertà”, per una mobilitazione internazionale a sostegno della causa curda, contro il genocidio iniziato dalla Turchia.

Fiaccolate e altre iniziative a sostegno del popolo curdo sono in programma in tutta Italia nei prossimi giorni.

Ecco tutti gli eventi e gli appuntamenti per il popolo curdo:

Viareggio – 15 ottobre ore 19.30

Empoli – Fiaccolata organizzata dal Pd area Empolese Valdelsa (Qui le info)

Roma – 15 ottobre ore 19.30 Pantheon, evento organizzato da Pd, Articolo 1, Siamo Europei, +Europa e Italia Viva (Qui i dettagli)

Milano – Manifestazione a Milano davanti al consolato turco lunedì 14 ottobre 2019, in via Antonio Canova 36. Un sit-in a cui hanno aderito decine di sigle politiche, sindacali e di associazioni. “Fermatevi. Milano al fianco del popolo curdo”. (Qui le info)

Padova – Presidio per il popolo curdo a Piazza Antenore alle ore 18 (Qui l’evento)

Il Pd è in prima linea per il popolo curdo. “Fermiamoli. Stop alla guerra. Solidarietà con il popolo curdo”, si legge nell’appello. “L’offensiva turca contro il Kurdistan siriano è inaccettabile e rischia di far precipitare la Siria in una nuova spirale di violenze, insicurezza e distruzione che sta già causando i primi morti e migliaia di profughi. I curdi in questi anni sono stati una delle forze sul campo che hanno fermato e sconfitto Daesh e hanno stabilizzato e pacificato il nord-est della Siria. Un attacco ingiustificato contro di loro è inconcepibile e va fermato. In gioco non c’è solo il futuro di un paese, la Siria, che ha già sofferto troppo, c’è anche la stabilità della regione e la lotta contro il terrorismo di Daesh”, proseguono. Di qui l’invito: “Scendiamo in piazza al fianco del popolo curdo per dire no alla guerra e per chiedere che l’Italia, insieme agli alleati europei, faccia il possibile nelle sedi europee, NATO e ONU per fermare questa invasione, evitare il disastro umanitario e i rischi di sicurezza”, si dice, mobilitando le iniziative a sostegno del popolo curdo.

A questo link la copertura completa di TPI dell’offensiva militare turca nel nord est della Siria per rimanere aggiornato

Qui il diario di Benedetta Argentieri dal Kurdistan

Ti potrebbe interessare
Esteri / Spagna: folla in strada festeggia la prima notte senza stato di emergenza e coprifuoco | VIDEO
Esteri / Un pavone interrompe Draghi in conferenza stampa: il simpatico siparietto del premier | VIDEO
Esteri / Afghanistan, due esplosioni davanti a una scuola di Kabul: almeno 50 morti e 100 feriti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Spagna: folla in strada festeggia la prima notte senza stato di emergenza e coprifuoco | VIDEO
Esteri / Un pavone interrompe Draghi in conferenza stampa: il simpatico siparietto del premier | VIDEO
Esteri / Afghanistan, due esplosioni davanti a una scuola di Kabul: almeno 50 morti e 100 feriti
Esteri / Sadiq Khan è stato rieletto sindaco di Londra
Esteri / Brexit, provano a entrare nel Regno Unito: 30 cittadini italiani ed europei fermati e detenuti
Esteri / Hong Kong, viaggio nella città simbolo del nuovo mondo globale
Esteri / New York vuole offrire il vaccino Johnson&Johnson a tutti i turisti
Esteri / La città giapponese che ha speso i soldi del Recovery per costruire la statua di un calamaro gigante
Esteri / In Colombia la polizia spara su studenti e operai: oltre 30 morti e 800 arresti
Esteri / Sospensione brevetti vaccini, Ue spaccata: Italia e Francia a favore, Germania contro