Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Tutte le iniziative a sostegno del popolo curdo in Italia per fermare la guerra in Siria

Immagine di copertina

Tutte le iniziative a sostegno del popolo curdo in Italia per fermare la guerra in Siria

Nel nord della Siria si combatte da ormai quattro giorni, dopo l’inizio dell’offensiva turca di Erdogan contro i territori curdi. Le donne del Rojava hanno lanciato un appello a tutti i “popoli che amano la libertà”, per una mobilitazione internazionale a sostegno della causa curda, contro il genocidio iniziato dalla Turchia.

Fiaccolate e altre iniziative a sostegno del popolo curdo sono in programma in tutta Italia nei prossimi giorni.

Ecco tutti gli eventi e gli appuntamenti per il popolo curdo:

Viareggio – 15 ottobre ore 19.30

Empoli – Fiaccolata organizzata dal Pd area Empolese Valdelsa (Qui le info)

Roma – 15 ottobre ore 19.30 Pantheon, evento organizzato da Pd, Articolo 1, Siamo Europei, +Europa e Italia Viva (Qui i dettagli)

Milano – Manifestazione a Milano davanti al consolato turco lunedì 14 ottobre 2019, in via Antonio Canova 36. Un sit-in a cui hanno aderito decine di sigle politiche, sindacali e di associazioni. “Fermatevi. Milano al fianco del popolo curdo”. (Qui le info)

Padova – Presidio per il popolo curdo a Piazza Antenore alle ore 18 (Qui l’evento)

Il Pd è in prima linea per il popolo curdo. “Fermiamoli. Stop alla guerra. Solidarietà con il popolo curdo”, si legge nell’appello. “L’offensiva turca contro il Kurdistan siriano è inaccettabile e rischia di far precipitare la Siria in una nuova spirale di violenze, insicurezza e distruzione che sta già causando i primi morti e migliaia di profughi. I curdi in questi anni sono stati una delle forze sul campo che hanno fermato e sconfitto Daesh e hanno stabilizzato e pacificato il nord-est della Siria. Un attacco ingiustificato contro di loro è inconcepibile e va fermato. In gioco non c’è solo il futuro di un paese, la Siria, che ha già sofferto troppo, c’è anche la stabilità della regione e la lotta contro il terrorismo di Daesh”, proseguono. Di qui l’invito: “Scendiamo in piazza al fianco del popolo curdo per dire no alla guerra e per chiedere che l’Italia, insieme agli alleati europei, faccia il possibile nelle sedi europee, NATO e ONU per fermare questa invasione, evitare il disastro umanitario e i rischi di sicurezza”, si dice, mobilitando le iniziative a sostegno del popolo curdo.

A questo link la copertura completa di TPI dell’offensiva militare turca nel nord est della Siria per rimanere aggiornato
Qui il diario di Benedetta Argentieri dal Kurdistan
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Rinviati senza motivo i colloqui sui controlli agli armamenti nucleari”: l’accusa degli Usa alla Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia contro il Papa: “È perversione”
Esteri / L’ambasciatrice Usa alla Nato: “Dichiarare la Russia sponsor del terrorismo potrebbe essere controproducente”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Rinviati senza motivo i colloqui sui controlli agli armamenti nucleari”: l’accusa degli Usa alla Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia contro il Papa: “È perversione”
Esteri / L’ambasciatrice Usa alla Nato: “Dichiarare la Russia sponsor del terrorismo potrebbe essere controproducente”
Esteri / Nasce CRO Cyber Rights Organization con sede all’Aja: ai vertici due giovani italiane
Esteri / I proiettili usati per reprimere le manifestazioni in Iran sono prodotti da un’azienda italo-francese
Esteri / Uccide il compagno con una coltellata e rivela l’omicidio su Facebook cambiando lo status in “vedova”
Esteri / “Harry aspetta un figlio dalla sua amante”: lo scoop che fa tremare il principe
Esteri / Le artiste iraniane sfidano il regime mostrandosi senza velo
Esteri / Foto hot su Onlyfans: poliziotta di Scotland Yard sospesa dal servizio
Esteri / Spagna, la destra di Vox in piazza contro Sánchez: “Governa contro il popolo, dimissioni subito”