Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Tre milioni di britannici hanno firmato finora una petizione per un nuovo referendum

Immagine di copertina

I firmatari chiedono di approvare una legge che preveda una seconda consultazione se nella prima il margine di vantaggio è inferiore al 60 per cento e l’affluenza al 75

Una petizione per chiedere al parlamento un nuovo referendum sulla Brexit ha superato in poche ore un milione e mezzo di firme, tanto da mandare in tilt il sito del governo dove è stata pubblicata.

Venerdì 24 giugno il sito del governo ha ricevuto un numero “eccezionalmente alto” di visite di centinaia di migliaia di cittadini britannici che hanno firmato la petizione per chiedere un nuovo referendum all’indomani della vittoria del Leave con il 52 per cento delle preferenze.

Nelle ultime 12 ore i firmatari sono saliti a 3 milioni e 100mila, ma già nel pomeriggio di sabato 25 giugno erano un milione e mezzo le firme raccolte, un numero dieci volte maggiore di quello richiesto perché la proposta sia discussa dal parlamento.

“Chiediamo la promulgazione di una nuova legge che prescriva la ripetizione del referendum in caso di un risultato con un margine di vantaggio inferiore al 60 per cento e con un’affluenza inferiore al 75 per cento”, si legge nella petizione.

Una mappa territoriale dei firmatari indica la maggiore attività nelle principali città dell’Inghilterra. Il numero più alto dei firmatari è residente a Londra, dove la maggioranza ha votato a favore del Remain al referendum.

Le petizioni che vengono firmate sul sito del governo, se superano le 100mila firme, vengono in seguito sottoposte alla commissione incaricata di valutarle un eventuale dibattito parlamentare.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Telecronista ha un malore in diretta: il conduttore non si accorge di nulla e va avanti con il collegamento | VIDEO
Esteri / La foto del ricercato è sexy, l’annuncio della polizia viene preso d’assalto: “Vieni a nasconderti a casa mia”
Esteri / Ucraina, il veto di Orban sui fondi dell’Ue: bloccato un pacchetto di aiuti da 18 miliardi
Ti potrebbe interessare
Esteri / Telecronista ha un malore in diretta: il conduttore non si accorge di nulla e va avanti con il collegamento | VIDEO
Esteri / La foto del ricercato è sexy, l’annuncio della polizia viene preso d’assalto: “Vieni a nasconderti a casa mia”
Esteri / Ucraina, il veto di Orban sui fondi dell’Ue: bloccato un pacchetto di aiuti da 18 miliardi
Esteri / Usa, due società della Trump Organization condannate per frode e falsificazione di documenti
Esteri / Midterm Usa, Warnock vince il ballottaggio in Georgia e rafforza la maggioranza di Biden in Senato
Esteri / Al Jazeera denuncia Israele all’Aja: “La giornalista Shireen Abu Akleh fu uccisa deliberatamente”
Esteri / Siria, Erdogan: “A Kobane abbiamo già finito”
Esteri / Regno Unito, allarme streptococco: 9 bambini morti nelle ultime settimane
Esteri / L’Ucraina colpisce un’altra base russa con un drone. Mosca: “Risponderemo agli attacchi”
Esteri / Massimiliano Gallo si è sposato in segreto: chi è la moglie Shalana Santana