Covid ultime 24h
casi +15.746
deceduti +311
tamponi +253.100
terapie intensive -3

Indonesia, attacco suicida davanti una chiesa cattolica a Makassar: almeno 10 feriti

Due i kamikaze morti nell'esplosione

Di Anna Ditta
Pubblicato il 28 Mar. 2021 alle 10:43
43
Immagine di copertina
Il luogo dell'attacco. Credit: Masyudi F/Xinhua via ZUMA Press

Almeno 10 persone sono rimaste ferite in un’attacco suicida avvenuto davanti una chiesa cattolica nella città di Makassar, nella provincia del Sulawesi meridionale, in Indonesia. A riportare la notizia sono diversi media internazionali tra cui la Bbc.

Secondo altre fonti, i feriti sarebbero almeno 14, tra cui cinque fedeli che erano appena usciti dalla chiesa per assistere alla messa della Domenica della Palme. Sarebbero due i kamikaze morti dopo essersi lanciati con una motocicletta carica di esplosivo contro la cattedrale.

“C’erano due persone a bordo di una motocicletta quando è avvenuta l’esplosione di fronte al cancello principale della chiesa”, ha riferito Argo Yuwono, un portavoce della polizia nazionale. “La motocicletta è rimasta distrutta e ci sono resti umani che stiamo ancora raccogliendo nel tentativo di identificare il sesso degli attentatori”, ha aggiunto il portavoce.

Alcuni feriti sono stati trasportati in ospedale, ha dichiarato il portavoce della polizia del Sulawesi meridionale, E. Zulpan. Un sacerdote ha riferito alla rete Metro TV che un parrocchiano aveva tentato di impedire l’ingresso di una persona che appariva come un “kamikaze”. In Indonesia, il Paese a maggioranza musulmana più popolato del mondo, le chiese cristiane sono spesso obiettivo degli estremisti islamici. Nel 2018 un attentato suicida a una chiesa di Surabaya causò dieci morti.

43
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.