Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Argentina, gli indios mapuche occupano una fattoria dei Benetton: “Questo è il nostro territorio, vogliamo esistere qui”

Immagine di copertina

La comunità indigena rivendica "diritti ancestrali"

Argentina, indios mapuche occupano una fattoria dei Benetton

Gli indios mapuche occupano una fattoria dei Benetton. È accaduto due giorni fa, precisamente nella notte tra mercoledì 25 e giovedì 26 dicembre, nella Patagonia argentina. Un folto gruppo della comunità indigena è entrato a forza nella fattoria ‘El Maitén’ di proprietà della ‘Compañía tierras del sur’ del Gruppo Benetton, occupandone un ampio appezzamento a rivendicazione di “diritti ancestrali”.

In un comunicato diffuso dal gruppo mapuche appartenente al ‘Lof Kurache’ è stato spiegato che con questa operazione “abbiamo iniziato il processo di recupero territoriale del settore El Platero”, per “la necessità primaria di continuare ad esistere come mapuche nel nostro territorio”. Da parte sua la ‘Compañía tierras del sur’ ha risposto presentando una denuncia alla polizia locale e pubblicando un comunicato in cui si informa della “nuova occupazione illegale in una sua proprietà” da parte di individui che hanno bloccato l’ingresso alla fattoria con tronchi e pietre.

Fonti locali al quotidiano Clarin hanno detto che l’operazione è stata realizzata da un gruppo di persone con il volto coperto ed armati di coltelli. “Non è chiaro – ha aggiunto il giornale – quanti dei 120mila ettari che fanno parte della fattoria sono stati occupati, ma esiste una stima di mille-duemila ettari” del settore El Platero.

La compagnia Benetton è da molto tempo in conflitto con gli indios mapuche in Patagonia, che hanno più volte occupato parti delle sue proprietà. L’ultima volta era accaduto nel 2017, quando circa 30 membri della comunità indigena hanno occupato, reclamandola come loro “antica proprietà”, un’area di Villa Mascardi, a circa 35 chilometri da Bariloche.

Le notizie di esteri di TPI
Ti potrebbe interessare
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Esteri / “Il futuro dipende dai non vaccinati, salveranno l’umanità”: l’ultima teoria folle del Nobel Montagnier
Esteri / Djokovic, appello respinto: sarà espulso dall’Australia. “Deluso dalla sentenza”
Esteri / Proteste in Kazakistan, aggiornato il bilancio dei morti: sono 225
Esteri / Come in un film, dottoressa fa nascere una bambina in volo: “Si chiama Miracolo”
Esteri / Eruzione del vulcano sottomarino Hunga Tonga-Hunga Haʻapai, ora è allarme tsunami | VIDEO
Esteri / Novak Djokovic nuovamente in stato di detenzione al Park Hotel. Stanotte decisione definitiva sull’esplusione
Esteri / Stati Uniti, dura accusa alla Russia: “Ha inviato commando in Ucraina per dare il pretesto all’invasione”