Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Una donna è stata uccisa per strada in India tra l’indifferenza dei passanti

Immagine di copertina

La giovane di 22 anni si stava recando a lavoro quando un uomo l'ha uccisa con 22 coltellate. Il brutale omicidio è stato ripreso da un video

Una donna è stata accoltellata per strada a Nuova Delhi, in India. L’episodio è accaduto nella mattina di martedì 20 settembre. 

La sua morte è stata ripresa da una telecamera di sorveglianza, ma a suscitare una forte indignazione è stata l’indifferenza di molti passanti che hanno assistito alla terribile scena senza intervenire a prestare soccorso.

La giovane di 22 anni, identificata con il nome di Karuna è morta per le 22 coltellate inferte mentre camminava su una delle strade affollate della capitale indiana, per recarsi nella scuola dove lavorava come insegnante. 

Secondo alcuni filmati diffusi da CCTV, l’aggressore si è avvicinato alla donna e l’ha prima colpita al capo con calci e pugni, per poi ferirla a morte con più di 20 coltellate. Tutto questo succedeva davanti a numerosi passanti e testimoni oculari che non hanno fatto nulla per salvare la ragazza.

Qualche residente è intervenuto poco dopo, ma troppo tardi. Per la giovane non c’era più niente da fare. L’aggressione è avvenuta intorno alle nove del mattino, mentre la ragazza era in compagnia di un cugino e insieme camminavano lungo una strada affollata di Burari, nella zona nord di Nuova Delhi. 

L’uomo era stato già denunciato dalla famiglia della ragazza con l’accusa di molestie, come ha raccontato ai media locali il fratello della vittima. Questa versione è stata confermata anche dal commissario della polizia locale, Madhur Verma, il quale ha precisato che la famiglia aveva sporto denuncia contro di lui già quattro o cinque mesi fa. 

In quel frangente, le due famiglie coinvolte erano riuscite a raggiungere un compromesso, ma non è servito a molto. “La donna è stata uccisa nell’indifferenza di tutti. Quello che è successo oggi è agghiacciante”, ha raccontato uno dei residenti della zona dove si è consumato il brutale omicidio. 

Si tratta del secondo episodio di aggressione con un coltello ai danni di una donna nella città di Burari registrato negli ultimi due giorni. Domenica 18 settembre, la stessa sorte è toccata a una ragazza di 28 anni ferita a morte davanti alla sua abitazione da un uomo che poi si è suicidato, come ha riportato il Times of India. 

Anche in questo caso, la famiglia della giovane aveva presentato in precedenza una denuncia alla polizia contro l’uomo accusato di stalking. 

Dopo il brutale omicidio di una studentessa su un autobus di Delhi avvenuto nel 2012, il governo ha formulato delle leggi più severe volte a ridimensionare il numero delle aggressioni contro le donne. Tuttavia, gli attacchi continuano a essere segnalati da tutto il paese.

(Qui sotto il video)

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena
Esteri / Burkina Faso, strage di cristiani in un villaggio. Ci sono almeno 22 morti
Esteri / Chi è Robert Crimo, il rapper arrestato per la sparatoria del 4 luglio in Illinois
Esteri / Guerra in Ucraina. Nato: Stoltenberg, avviata ratifica adesione Svezia-Finlandia
Esteri / Usa, sparatoria alla parata del 4 luglio nell’area di Chicago: “almeno 5 morti e 16 feriti”
Esteri / Ricky Martin accusato di violenza domestica nei confronti dell’ex
Esteri / Usa, 25enne afroamericano ucciso con 60 colpi di pistola dalla polizia durante in inseguimento: il video
Esteri / Anticipazione TPI – Il razzismo verso afroamericani e minoranze negli Usa raccontato da “Il fattore umano”