Me

Usa, donna appicca incendio a casa dell’amante che si addormenta mentre la aspetta per fare sesso

L'episodio scioccante è accaduto in New Jersey

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 20 Ago. 2019 alle 14:47 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 01:51
Immagine di copertina

Donna appicca incendio per mancato sesso a casa dell’amante

Una donna ha incendiato la casa dell’uomo che l’aveva invitata a casa per fare sesso in tarda nottata, perché questo si è addormentato prima che lei arrivasse.

La donna di 29 anni, Taija Russell, ha iniziato a mandare una serie di messaggi furiosi all’amante addormentato prima di comprare gas, fiammiferi e un accendino in una stazione di servizio vicina all’abitazione dell’uomo a Woodbury, in New Jersey, per appiccare il fuoco.

La casa è stata totalmente distrutta dall’incendio, mentre la vittima, che ha preferito rimanere anonima, è riuscita a scappare rompendo una finestra dopo essere stato svegliato dalle fiamme alle 4.30 del mattino.

I vigili del fuoco hanno fatto irruzione in casa per salvare il cane dell’uomo dall’abitazione in fiamme.

La polizia è risalita ai messaggi mandati da Russell alla vittima prima di appiccare il fuoco: “Ho capito che vuoi morire”. “Mi hai fatto buttare i soldi dicendomi di venire qui”.

Il telefono della vittima mostrava anche otto chiamate perse. L’uomo ha detto alla polizia che la donna era una ragazza che chiamava quando gli andava per fare sesso occasionale.

I filmati di video sorveglianza mostrano la donna fuori dalla casa poco prima che l’incendio scoppiasse dopo gli acquisti alla stazione di servizio intorno alle 4 di notte. Russell è accusata di tentato omicidio, incendio doloso aggravato e maltrattamenti criminali.

Usa, incendio in un asilo in Pennsylvania: morti 5 bambini, avevano tra gli 8 mesi e i 7 anni