Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Incendio in North Dakota

Fiamme ed esplosioni a seguito del deragliamento di un treno carico di petrolio

Di Elsa Pasqual
Pubblicato il 31 Dic. 2013 alle 11:11 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 09:03
0
Immagine di copertina

Nello stato americano del North Dakota un treno che trasportava un carico di petrolio greggio è deragliato dopo una collisione con un altro treno merci, scatenando un enorme incendio.

Fortunatamente non risultano esserci feriti, ma gli abitanti della vicina città di Casselton, circa 2300, sono stati invitati ad evacuare la zona per precauzione. Alle persone residenti nel raggio di 16 chilometri dal luogo dell’incidente, invece, è stato chiesto di rimanere nelle loro abitazioni.

Secondo le autorità, infatti, le esalazioni dell’incendio potrebbero provocare seri danni alla salute. A Fargo, a 25 chilometri di distanza da dove è avvenuto l’incendio, è stato istituito un rifugio per chi è stato costretto ad abbandonare la propria casa.

Sull’incidente è già stata aperta un’inchiesta. Il deragliamento sarebbe avvenuto a seguito di una collisione con un altro treno merci nei pressi di uno stabilimento per la produzione di etanolo.

La stampa locale dichiara che incidenti del genere stanno diventando sempre più frequenti ­– il più recente risale al luglio 2013 – a seguito di un aumento del trasporto di greggio sulle ferrovie.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.