Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:38
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il Regno Unito vuole riconoscere lo stato palestinese

Immagine di copertina

Il parlamento britannico ha approvato a larga maggioranza una mozione non vincolante sul riconoscimento dello stato palestinese

Il parlamento britannico ha votato ieri sera una mozione non vincolante in cui si chiede al governo di “riconoscere lo stato palestinese accanto allo stato d’Israele”.

La mozione non ha alcun valore effettivo, dal momento che sarà il governo a decidere se riconoscere o meno lo stato palestinese, ma ha un forte valore simbolico, soprattutto tenendo conto che solo dieci giorni fa la Svezia ha annunciato il riconoscimento dello stato.

La mozione è stata approvata con una maggioranza bipartisan composta da conservatori, laburisti e liberaldemocratici, e ha visto 274 voti favorevoli e 12 contrari.

Nonostante sia un voto esclusivamente simbolico, Israele ha duramente condannato il voto della Camera dei Comuni. Il ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman ha detto che si tratta di “un’iniziativa prematura che mina le chance di raggiungere la pace”.

Nel 2012 l’assemblea generale delle Nazioni Unite ha votato a larga maggioranza per rendere l’Autorità Nazionale Palestinese uno “stato osservatore non membro” dell’Onu: in quell’occasione il Regno Unito si astenne.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Macron non esclude l’invio di caccia a Kiev
Esteri / Bruxelles, attacco col coltello in metro: almeno tre feriti. Fermato l’aggressore
Esteri / Si licenzia e cambia vita: lavora solo 30 minuti e guadagna 40mila dollari al mese. Ecco come
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Macron non esclude l’invio di caccia a Kiev
Esteri / Bruxelles, attacco col coltello in metro: almeno tre feriti. Fermato l’aggressore
Esteri / Si licenzia e cambia vita: lavora solo 30 minuti e guadagna 40mila dollari al mese. Ecco come
Esteri / La Cina accusa gli Stati Uniti per la guerra in Ucraina: “Hanno innescato la crisi e ora la stanno alimentando”
Esteri / L’imprenditore Usa che vuole tornare 18enne (con 2 milioni l’anno): in due anni l’età è “scesa” di 5
Esteri / Capsula radioattiva smarrita in Australia, tecnici della Rio Tinto e autorità locali alla ricerca: “È molto pericolosa”
Esteri / “Per colpire il Regno Unito con un missile ci vuole un minuto”: la minaccia di Putin a Boris Johnson
Esteri / Messico, influencer napoletano scambiato per un narcos: "Rinchiuso in una stanza buia"
Esteri / Ucraina, nuove sanzioni contro Russia e Bielorussia: “Useremo le loro proprietà per la nostra difesa”
Esteri / Messico, sub decapitato da uno squalo bianco lungo quasi sei metri