Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il principe Harry: “Bevevo e mi drogavo per non pensare alla morte di mia madre”

Immagine di copertina

Il principe Harry: “Alcol e droga per non pensare alla morte di mia madre”

Alcol, droghe, ansia e attacchi di panico. Dai 28 ai 32 anni il principe Harry ha vissuto il periodo più buio della sua vita. Tutto legato alla morte della madre, Lady Diana. Un “incubo” che il reale ha raccontato in dettaglio nel nuovo documentario ’The Me You Can’t See’, in onda da oggi su Apple TV. Il venerdì o il sabato sera, ha rivelato, “bevevo tanto alcol quanto se ne beve in una settimana. Non perché mi divertissi ma perché cercavo di nascondere” il dolore. “Prendevo droghe per sentire meno”, ha aggiunto Harry parlando con Oprah Winfrey nella docuserie che esplora la salute mentale e il benessere emotivo attraverso le testimonianze di sei personaggi pubblici tra cui Lady Gaga che ha parlato dello stupro subito a 19 anni.

“Dai ventotto ai trentadue anni è stato un periodo da incubo nella mia vita, impazzivo ogni volta che saltavo in macchina e ogni volta che vedevo una telecamera. Volevo cercare e fare cose che mi facevano sentire meno come mi sentivo… ma lentamente ho preso coscienza. Ero da solo a bere non perché mi piaceva, ma perché stavo cercando di nascondere qualcosa”, ha detto Harry che nel 2018 ha sposato Meghan Markle. Proprio lei lo ha convinto ad andare in terapia. “Sapevo che se non avessi fatto la terapia e non mi fossi sistemato, avrei perso questa donna con la quale volevo passare il resto della mia vita”, ha proseguito. “Quando mi ha detto: ‘Penso che tu debba vedere qualcuno’, è stata una reazione a una discussione che abbiamo avuto. In quel litigio, senza saperlo, sono tornato all’Harry di 12 anni…”.

Poi le nuove accuse alla famiglia reale che rischiano di esacerbare ulteriormente le tensioni fra i duchi di Sussex e Buckingham Palace. Il nipote della regina Elisabetta II ha rivelato di essere stato scoraggiato dal parlare della sua salute mentale da bambino a seguito della morte della madre, come quando ha cercato di chiedere aiuto alla famiglia più di recente per Meghan che aveva pensieri suicidi. “Pensavo che la mia famiglia avrebbe aiutato, ma ogni singola domanda, richiesta, avvertimento, qualunque cosa, è stata accolta con un silenzio totale”, ha detto Harry.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Proteste in Kazakistan, aggiornato il bilancio dei morti: sono 225
Esteri / Come in un film, dottoressa fa nascere una bambina in volo: “Si chiama Miracolo”
Esteri / Eruzione del vulcano sottomarino Hunga Tonga-Hunga Haʻapai, ora è allarme tsunami | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Proteste in Kazakistan, aggiornato il bilancio dei morti: sono 225
Esteri / Come in un film, dottoressa fa nascere una bambina in volo: “Si chiama Miracolo”
Esteri / Eruzione del vulcano sottomarino Hunga Tonga-Hunga Haʻapai, ora è allarme tsunami | VIDEO
Esteri / Novak Djokovic nuovamente in stato di detenzione al Park Hotel. Stanotte decisione definitiva sull’esplusione
Esteri / Stati Uniti, dura accusa alla Russia: “Ha inviato commando in Ucraina per dare il pretesto all’invasione”
Esteri / Principe Andrea estromesso dalla famiglia reale per le accuse di abusi sessuali: “Decisivo il ruolo di William”
Esteri / Francia, Zemmour contro l’inglese: “Non deve essere più usato nell’Ue”
Esteri / Regno Unito, Ikea taglia l’indennità di malattia ai dipendenti non vaccinati costretti all’autoisolamento
Esteri / Niente dialogo tra Usa, Russia e Nato sull’Ucraina, l’Osce: “Guerra mai così vicina”
Esteri / Covid, modella brasiliana muore a 18 anni per complicanze dovute al virus