Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il Guggenheim compie 55 anni

Immagine di copertina

Il 21 ottobre 1959, cinquantacinque anni fa, apriva al pubblico il celebre edificio di New York progettato da Frank Lloyd Wright

Il 21 ottobre 1959, cinquantacinque anni fa, apriva a New York la nuova sede del Museo Solomon R. Guggenheim, progettata dall’architetto Frank Lloyd Wright.

Il museo era stato fondato nel 1937 e inizialmente si trovava nella 54esima strada, dove ospitava le opere astratte di proprietà di Solomon Guggenheim. Negli anni Quaranta, però, si capì che era necessaria una sede più ampia per il museo, e nel 1943 fu incaricato per questo l’architetto Frank Lloyd Wright.

L’interno del nuovo edificio comprende un’ampia spirale che sale verso l’alto, all’interno della quale una lunga rampa circolare permette di visitare gli ambienti nei diversi piani.

Nell’idea di Lloyd Wright, l’insolita forma raffigura una ziggurat capovolta. La ziggurat è la piramide tipica della Mesopotamia e Lloyd Wright la chiamava, proprio per questo, taruggiz. Starebbe a simboleggiare il rovesciamento della torre di Babele, che era probabilmente una ziggurat – e con essa il suo significato biblico. Non quindi la divisione dei popoli, ma l’unione di essi, attraverso la cultura.

Inizialmente, l’audace e insolita struttura venne criticata da numerose testate, come Life, e numerosi artisti, che temevano non fosse un ambiente congruo per ospitare le loro opere, mentre altri fecero il contrario, a partire dal New York Times, che dalle sue pagine sostenne il progetto. Il giorno dell’inaugurazione, arrivarono le congratulazioni ufficiali del presidente degli Stati Uniti Dwight Eisenhower all’architetto.

Oggi il Solomon R. Guggenheim Museum è una delle principali istituzioni artistiche al mondo, ospita una collezione di alto livello, con opere di artisti come Kandinskij, Chagall, Picasso e Modigliani, e organizza mostre di rilevanza internazionale. È forse la sua unica e singolare struttura, ideata dall’architetto Frank Lloyd Wright, a renderlo un edificio unico, celebre in tutto il mondo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La direttrice di Russia Today: “O la Russia vince in Ucraina o le cose andranno male per tutta l’umanità”
Esteri / Russia, Medvedev stronca il piano italiano per la pace in Ucraina: “Basato su menzogne”
Esteri / Cnn, immagini satellitari mostrano navi russe portare via il grano ucraino dalla Crimea
Ti potrebbe interessare
Esteri / La direttrice di Russia Today: “O la Russia vince in Ucraina o le cose andranno male per tutta l’umanità”
Esteri / Russia, Medvedev stronca il piano italiano per la pace in Ucraina: “Basato su menzogne”
Esteri / Cnn, immagini satellitari mostrano navi russe portare via il grano ucraino dalla Crimea
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Ci avevano dato 3 giorni, abbiamo resistito 3 mesi". Medvedev: "Piano di pace italiano basato su menzogne"
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto