Identificato il terzo attentatore del Bataclan

Si tratterebbe di Foued Mohamed-Aggad, un giovane di 23 anni originario di un piccolo centro vicino a Strasburgo, nella Francia orientale

Di TPI
Pubblicato il 9 Dic. 2015 alle 10:48 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 01:28
0
Immagine di copertina

Il terzo attentatore del Bataclan sarebbe stato identificato dalla polizia francese. Si tratterebbe di Foued Mohamed-Aggad, un giovane di 23 anni originario di un piccolo centro vicino a Strasburgo, nella Francia orientale. Foued Mohamed-Aggad avrebbe attaccato la sala concerti di Parigi insieme a Samy Amimour e Ismail Omar Mostefai il 13 novembre.

Il giovane si era recato in Siria nel 2013 con un gruppo di persone, alcune di queste erano state arrestate al loro ritorno in Francia nel maggio 2014. Anche Karim, fratello maggiore di Mohammed-Aggad, era stato in Siria e attualmente è in carcere in Francia.

(Foued Mohamed-Aggad in una foto ripresa da Facebook)


Anche gli altri due attentatori del Bataclan erano francesi. Samy Amimour, di 28 anni, era originario di Drancy, a nord est di Parigi, mentre Ismail Omar Mostefai, di 29 anni, viveva a Chartres, a sud ovest di Parigi.

La notizia dell’identificazione, data inizalmente dal quotidiano francese Le Parisien, è stata confermata dal primo ministro francese Manuel Valls all’emittente Bfmtv.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.