Covid ultime 24h
casi +25.853
deceduti +722
tamponi +230.007
terapie intensive +32

I senzatetto sono diventati invisibili?

Una campagna di sensibilizzazione per affrontare un problema che a New York è di dimensioni sempre più grandi

Di Ludovico Tallarita
Pubblicato il 9 Mar. 2015 alle 16:26 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:08
0
Immagine di copertina

Nella città americana di New York il numero di persone senza dimora e finite per questo a vivere ai bordi di un marciapiede ha raggiunto la cifra record di 60mila.

Così capita che camminando per andare al lavoro ormai quasi nessuno si sorprenda a trovare uomini e donne di qualsiasi età che siedono ai margini della strada o che riposano davanti alle saracinesche dei negozi.

Per molte persone, i senzatetto sembrano essere diventati invisibili.

La Ong New York City Rescue Mission, che si occupa di sostenere i senzatetto donando loro cibo e vestiti, ha organizzato un esperimento sociale per vedere se le persone avrebbero riconosciuto i propri familiari vestiti come clochard.

Qui sotto il video 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.