Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:20
Pirelli Summer Promo
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

I premi Pulitzer 2013

Immagine di copertina

Dallo scandalo corruzione in Cina alle pratiche oscure di Apple

Il premio Pulitzer, la più prestigiosa onorificenza nazionale per il giornalismo, i successi letterari e le composizioni musicali, è stato assegnato lunedì alla Columbia University di New York.

S&D

Tra i premi che hanno avuto più risonanza, il premio Pulitzer per la sezione internazionale è andato a David Barboza del New York Times per la sua indagine sulla corruzione del governo cinese ai più alti livelli. La storia del caporedattore del Nyt a Shanghai ha fatto luce sulla ricchezza segreta accumulata dai parenti stretti dell’ex primo ministro Wen Jiabao, che ammonta a miliardi di dollari. La sua inchiesta, ricca di un’accurata documentazione, si è compiuta “di fronte alle pesanti pressioni” dei funzionari cinesi, ha detto la giuria del premio.

Il portavoce del ministero degli Esteri cinese Hua Chunying ha ripetuto la condanna del suo governo sull’indagine. “La nostra posizione e l’atteggiamento su questo tema è molto chiara. Crediamo che il relativo rapporto del New York Times avesse secondi fini”, ha detto ai giornalisti a Pechino, senza specificare. Le autorità cinesi avevano dichiarato che la storia si basa su “voci” che si oppongono allo sviluppo del Paese. I siti web cinese e inglese del New York Times sono stati successivamente bloccati e restano inaccessibili in Cina.

Lo staff del New York Times ha vinto un premio Pulitzer anche per la sua copertura sulle pratiche commerciali di Apple e altre società tecnologiche che “illustrano il lato più oscuro di un’economia globale in mutamento per i lavoratori e i consumatori”, ha detto. In particolare sono stati indagate le condizioni lavorative all’interno delle fabbriche cinesi della Foxconn, l’industria che produce l’hardware per la Apple. Le pubblicazioni hanno avuto un forte impatto sull’attenzione e la trasparenza dell’azienda di Cupertino riguardo al trattamento degli operai cinesi.

Infine, mentre il mondo aspetta di vedere quello che farà la dittatura della Corea del Nord in campo nucleare, il premio della sezione narrativa è andato al romanzo di Adam Johnson, “Il signore degli orfani”. La giuria lo ha definito “un romanzo che porta il lettore in un viaggio avventuroso nelle profondità del regime totalitario di Pyongyang”.

Ho voluto dare un quadro di ciò che è significa essere una persona comune in Corea del Nord”, ha detto Johnson. “È illegale lì per i cittadini di interagire con gli stranieri, quindi l’unico modo in cui potevo davvero arrivare a conoscere questa gente era attraverso la mia immaginazione.”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Violenza e diritti umani in Colombia: da Montecitorio il sostegno alla Comunità di Pace di San José de Apartadó
Esteri / Regno Unito, due cavalli corrono liberi nel centro di Londra: almeno una persona ferita
Esteri / Esclusivo – Viaggio nell’Europa rurale, dove l’estrema destra avanza sfruttando il senso di abbandono
Ti potrebbe interessare
Esteri / Violenza e diritti umani in Colombia: da Montecitorio il sostegno alla Comunità di Pace di San José de Apartadó
Esteri / Regno Unito, due cavalli corrono liberi nel centro di Londra: almeno una persona ferita
Esteri / Esclusivo – Viaggio nell’Europa rurale, dove l’estrema destra avanza sfruttando il senso di abbandono
Esteri / Gaza: oltre 34.260 morti dal 7 ottobre. Media: "Il direttore dello Shin Bet e il capo di Stato maggiore dell'Idf in Egitto per discutere dell'offensiva a Rafah". Hamas diffonde il video di un ostaggio. Continuano gli scambi di colpi tra Tel Aviv e Hezbollah al confine con il Libano. L'Ue chiede indagine indipendente sulle fosse comuni a Khan Younis. Biden firma la legge per fornire aiuti a Ucraina, Israele e Taiwan
Esteri / Gaza: oltre 34.180 morti. Hamas chiede un'escalation su tutti i fronti. Tel Aviv nega ogni coinvolgimento con le fosse comuni di Khan Younis. Libano, Idf: "Uccisi due comandanti di Hezbollah". Il gruppo lancia droni su due basi in Israele. Unrwa: "Impedito accesso ai convogli di cibo nel nord della Striscia"
Esteri / Gaza, caso Hind Rajab: “Uccisi anche i due paramedici inviati a salvarla”
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Esteri / Francia, colpi d'arma da fuoco contro il vincitore di "The Voice 2014": è ferito
Esteri / Gaza, al-Jazeera: "Recuperati 73 corpi da altre tre fosse comuni a Khan Younis". Oic denuncia "crimini contro l'umanità". Borrell: "Israele non attacchi Rafah: provocherebbe 1 milione di morti". Macron chiede a Netanyahu "un cessate il fuoco immediato e duraturo". Erdogan: "Evitare escalation". Usa: "Nessuna sanzione per unità Idf, solo divieto di ricevere aiuti"
Esteri / Raid di Israele su Rafah: ventidue morti tra i quali nove bambini