Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Nonna porta in salvo nipotino disperso dopo un attacco russo a Mariupol: “Mi ha aiutata Abramovich”

Immagine di copertina

Un bimbo ucraino di 10 anni disperso dopo un attacco russo a Mariupol è stato portato in salvo dalla nonna 63enne con l’aiuto dell’oligarca Roman Abramovich. Secondo quanto riportato dal Financial Times, il piccolo era stato ferito in un raid aereo compiuto nella città orientale, e portato oltre le linee nemiche in un ospedale della città di Donetsk, gestita dai separatisti. La nonna, Elena Matvienko, è venuta a conoscenza della situazione grazie grazie a un video ripreso da un telegiornale della tv locale pubblicato anche sui social.

La 63enne ha deciso così di andare a prendere suo nipote, ma stando a quanto dichiarato dalla donna, l’aiuto dell’oligarca russo ex patron del Chelsea sarebbe stato decisivo. “Ci ha aiutato molto, ci è stato vicino”, ha raccontato. Dopo aver perso la madre in un attacco russo, il bimbo di 10 anni è riuscito a tornare a casa e adesso è in cura in un ospedale di Kiev, visitato questa settimana dal presidente Volodymyr Zelensky che, dopo una stretta di mano e la consegna di un regalo, gli ha chiesto aggiornamenti sulle sue condizioni di salute. “Sto bene”, ha risposto il piccolo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Esteri / Arrestato a Mosca l’avvocato che ha aiutato la madre di Alexei Navalny a riavere il corpo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Esteri / Arrestato a Mosca l’avvocato che ha aiutato la madre di Alexei Navalny a riavere il corpo
Esteri / Trovati morti conduttore tv e il fidanzato steward: arrestato agente di polizia
Esteri / Biennale di Venezia: migliaia di artisti, curatori e direttori di musei chiedono di escludere Israele. Il ministro Sangiuliano: “No agli intolleranti”
Esteri / Francia: sequestrate 72 armi da fuoco ad Alain Delon
Esteri / Russia: l’attivista per i diritti umani Oleg Orlov condannato a 2 anni e 6 mesi di carcere per un post su Fb
Esteri / Principe William diserta una cerimonia importante, “ragioni personali”. Inglesi preoccupati
Esteri / Navalny, la portavoce del dissidente morto in Russia: “Nessuna agenzia funebre disponibile per i funerali”
Esteri / Truppe Nato in Ucraina? La Francia "non esclude nulla" ma la Svezia: "Kiev non l'ha chiesto”